Venerdì 20 Settembre 2019, 22:01

Perde l'appiglio e vola in falesia: grave la guida alpina Zardini

PER APPROFONDIRE: cortina, giacomo zardini, grave, guida alpina
La guida alpina ampezzana Giacomo Zardini
BELLUNO - Stava arrampicando in falesia Giacomo Zardini, guida alpina di 55 anni, di Cortina, ieri quando verso le 16.30 ha perso l’appiglio ed è volato per una ventina di metri atterrando su un terrazzino in parete. Alcune persone che avevano assistito alla scena ai piedi delle Crepe de Oucera Alti, lungo la strada tra Pocol e il passo Giau hanno dato l’allarme.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Perde l'appiglio e vola in falesia: grave la guida alpina Zardini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-09-21 10:24:32
... forse era meglio un chiodo in più ... poi l'errore può capitare e magari ci aggiungi un pizzico di sfortuna, e l'incidente può capitare anche ai più prudenti, o ai più esperti ...
2019-09-21 08:07:15
Capita ! Anche Vettel a Monza ha fatto testa-coda.
2019-09-21 06:48:01
Mi e' capitato di assitere al passo Sella ad una caduta del genere, senza conseguenze, mentre osservavo col binocolo un climber..per fortuna trattenuto da corda ,che seppe governare il pendolo impuntando coi piedi sulla roccia e molleggiando sullegambe .Sempre una bella stecca.Durato il tempo di leggere la prima mezza riga dell'articolo.
2019-09-21 06:38:46
Gli incidenti, gli errori, capitano anche agli esperti della montagna. L'incidente per disattenzione o altre cause capita anche all'autista dopo una vita che guida :- succede e succederà .-