Cresce ancora la curva dei contagi: quasi 400 positivi, 10 gravissimi

Sabato 28 Marzo 2020
Quasi 400 i contagiati bellunesi, 10 gravissimi
LA GIORNATA - Trentasette nuovi contagi e un morto ufficialmente registrato dalla Usl 1 Dolomiti. È questa la giornata di oggi, 28 marzo, per l’emergenza coronavirus nel Bellunese. Sfiorano quota 400 ora i positivi e 1184 sono le persone in isolamento fiduciario.
La curva dei contagi è cresciuta del10% in 24 ore portando il dato a 394 i positivi. Sempre più pazienti poi negli ospedali,  e da ieri è stata utilizzata anche la terapia intensiva di riserva. Al San Martino di Belluno sono infatti 10 i ricoverati nella Rianimazione, area che aveva, prima dell’emergenza solo 9 posti letto. Sono 51 invece i degenti in area  non critica all’ospedale di Belluno,  e 4 nell’ospedale di Comunitá, aperto appositamente al covid in questi giorni. Poi sono 11 i ricoverati a Feltre, 12 ad Agordo. «Le aree per sospetti covid e pazienti covid a bassa intensità – spiega l’Usl1 Dolomiti nel quotidiano aggiornamento - sono collocate al 3°e 4°piano del Blocco Medico. Sono stati attivati ulteriori 18 posti letto per pazienti covid a bassa intensità al 3° piano del blocco medico per un totale di 34 posti letto. I posti letto di media intensità sono 12 a Malattie infettive e 16 a Pneumologia covid . Il contenitore della Terapia Intensiva (9 posti letto) è stato allargato anche al gruppo operatorio di Belluno dove al momento sono stati attivati ulteriori 4 posti letto di terapia intensiva dedicati a eventuali pazienti covid positivi. I pazienti in arrivo dal 118 che dovessero necessitare di ricoveri urgenti in terapia intensiva covid negativi saranno centralizzati alla Rianimazione di Feltre».
Infine nel conteggio dall’inizio dell’emergenza bisogna ricordare i 17 pazienti dimessi e i 13 deceduti.
Superano quota 5mila i tamponi effettuati sulla popolazione,che in questi giorni hanno avuto un ulteriore impennata dopo la decisione di effettuare la prova su tutti i medici e operatori delle case di riposo e ai dottori di famiglia: si è arrivati così a 5205 tamponi fatti. Ultimo aggiornamento: 29 Marzo, 12:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA