Positivi e in isolamento, vanno tutti i giorni per negozi: coniugi nei guai

Lunedì 5 Ottobre 2020
Erano positivi e uscivano: fermati dai carabinieri
4

COMELICO SUPERIORE - Se ne andavano in giro a fare shopping nei negozi, ma erano positivi. I carabinieri di Santo Stefano hanno denunciato in stato di libertà una coppia di coniugi residenti a Comelico Superiore per aver violato le leggi sanitarie (art. 260 del testo unico), che punisce chi non osserva un ordine «legalmente dato per impedire l'invasione o la diffusione di una malattia infettiva». Un reato che prevede una pena congiunta dell'arresto «fino a 6 mesi».

I due, secondo quanto ricotruito dai militari, sono stati sorpresi fuori dalla propria abitazione dove avrebbero dovuto restare in isolamento in quanto positivi al Covid 19. I coniugi erano stati segnalati più volte a fare acquisti nei negozi del loro comune e in diversi controlli non sarebbero stati trovati a casa.  

Ultimo aggiornamento: 18:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA