Insegue i cinghiali e perde il sentiero: 23enne disperso nel bosco

PER APPROFONDIRE: bosco, cinghiali, cortina, disperso, neve
Cerca cinghiali e si perde nel bosco a Cortina
Questa mattina attorno alle 7 il 112 ha passato alla Centrale del Suem la chiamata di un ventitreenne che diceva di essersi perso in un bosco sotto la neve a Cortina alle falde del Pomagagnon. Durante la chiamata il ragazzo ha detto di essere partito attorno alle 2 da una strada di Pierosà per seguire dei cinghiali e di aver camminato finché si era smarrito, ma non è stato in grado di dare numero di telefono né elementi utili alla geolocalizzazione, se non citare il Lago di Tamarin. Caduta la linea, per gli operatori non è stato più possibile ricontattarlo e lui non ha più chiamato. Una ventina di persone, tra Soccorso alpino, Sagf, Carabinieri e Vigili del fuoco ha iniziato, e continua, a perlustrare l'area attorno al Rifugio Mietres e il Lago di Tamarin, senza alcun riscontro. I carabinieri stanno inoltre verificando le informazioni date dal chiamante rispetto alla via da cui sarebbe partito. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 15 Novembre 2019, 13:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Insegue i cinghiali e perde il sentiero: 23enne disperso nel bosco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-11-15 18:42:51
... novello figlio della giungla o trapper in cerca di salumi.. probabilmente nessuna delle due cose..
2019-11-15 18:41:26
Ma che razza di storia!
2019-11-15 17:23:32
Il chiamante, come viene giornalisticamente etichettato, alle due di notte si e' messo all'inseguimento di cinghiali? Sii possono congetturare due ipotesi: una e' che fosse sbronzo al punto da mettersi alle due di notte a correre dietro ai cinghiali. L'altra ipotesi e' che si tratti di uno scherzo ben congeniato.
2019-11-16 14:38:21
...congegnato?