Senza cintura, scontro frontale col furgone: Antonio muore a 29 anni

Senza cintura, scontro frontale col furgone: Antonio muore a 29 anni
AURONZO (Belluno) - Un giovane di  29 anni  è deceduto oggi pomeriggio, 31 marzo, alle 14.30, in uno schianto che è avvenuto sulla 51 bis in località Cima Gogna a Tre Ponti, davanti al Bar Bianco.

Il giovane, Antonio Briguglio, residente in Sicilia ma trasferitosi nel Nordest per lavoro - operaio stagionale alla Senfter - era al volante di una Volkswagen Polo. E' morto sul colpo. Secondo i primi accertamenti, non indossava la cintura di sicurezza. L'incidente, uno scontro frontale con un furgone Volkswagen Caravelle, condotto da una donna 52enne di Domegge, rimasta leggermente ferita e sotto choc, non ha altre spiegazioni se non una distrazione o un malore.

Gli accertamenti in corso puntano proprio sulla distrazione di uno dei due conducenti. Sono stati posti sotto sequestro entrambi i veicoli e anche i telefoni cellulari dei due conducenti, per verificare se al momento dello scontro frontale nella semicurva, non stessero parlando al telefono. Lo scontro sembra comunque avvenuto a velocità superiore ai 50 chilometri all'ora imposti in quel tratto di strada, i due veicoli sono particamente distrutti.
 
 





 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 31 Marzo 2019, 16:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Senza cintura, scontro frontale col furgone: Antonio muore a 29 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2019-04-01 20:50:36
Sig.Celestino non faccia ironia perché in una situazione del genere, è totalmente fuori luogo!! La donna era completamente sulla propria corsia ed a destra (dalle foto si vede bene...sennò si metta gli occhiali) Da quanto risulta al momento, lui era completamente a sinistra e non ci sono segni di frenata alcuna, ciò significa che o era distratto o ha avuto un malore!! Ma qui la donna poveretta non ha alcuna responsabilità...anche se fosse stato un uomo sarebbe andata così?! Quindi eviti offese inutili verso il mondo femminile perché non se ne può veramente più!!!
2019-04-01 18:05:11
Lui se l’è cercata non indossando la cintura certo c’è stata l’aggravante della donna al volante pericolo costante.
2019-04-01 13:48:52
finchè non si decidono a girare in borghese con auto civetta l'epidemia dei telefonini non verrà debellata. ma siccome è un lavoro che richiede un certo sforzo fisico ed impegno mentale, stare imboscati in divisa dove tutti appena ti vedono vanno a 50 km ora e ti mostrano le mani ben in vista sul volante, il telefonino è sul pavimento che gracchia perchè appena mollato, è molto più bello e facile. tanto la pagnotta alla fine la portano a casa comunque.
2019-04-01 14:59:06
Concordo al 100%.
2019-04-01 15:20:40
Basta usare delle telecamere fisse. In un giorno "prendi" piu' prede del Tutor ...