Mitomane getta caramelle piene di spilli nel cortile della scuola: «Colpirò i bambini"

Martedì 30 Gennaio 2018
La scuola materna di Cergnai di Santa Giustina presa di mira da Erostrato
12
CESIOMAGGIORE/SANTA GIUSTINA - «Ora mi concentrerò sui bambini: voi dovete aver paura per i vostri figli». È la nuova minaccia di “Erostrato”, lo pseudonimo con cui si firma l’ignoto che dal 30 agosto scorso sta tenendo sotto scacco Cesiomaggiore. Questa volta il mitomane si è “allargato” a Santa Giustina e ha alzato il tiro. Ha fatto trovare nel cortile della scuola dell’infanzia di Cergnai una busta con delle caramelle gommose riempite con degli spilli. E minaccia di riempire parchi e strade di caramelle “killer” con chiodi e lamette se non si farà una statua per lui. «Questo vigliacco ha oltrepassato ogni limite», ha detto il sindaco di Cesiomaggiore, Carlo Zanella, anche lui finito nel mirino...

 
  Ultimo aggiornamento: 08:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA