Martedì 10 Luglio 2018, 10:56

Aizza i cani contro la polizia: arrestato un 33enne del posto

​Aizza i cani contro la polizia:  arrestato un 33enne del posto

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Arrestato, finito ai domiciliari, condannato e di nuovo in libertà: tutto in due giorni. Si è chiuso con un patteggiamento a 7 mesi e 10 giorni di reclusione il processo celebrato per direttissima a Andrea De Nardo, 33 anni di Belluno. L'uomo avrebbe aggredito i poliziotti intervenuti per sedare una lite con la sua fidanzata convivente e avrebbe liberato contro gli agenti i suoi due cani di razza corso italiano, una razza canina di tipo molossoide che potrebbe incutere timore. Si sarebbe poi calato i pantaloni e avrebbe mostrato il sedere ai poliziotti schiaffeggiandoselo. Ha collezionato così le accuse di violenza privata, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Domenica mattina è stato arrestato e ieri giudicato.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Aizza i cani contro la polizia: arrestato un 33enne del posto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-07-10 13:49:09
I polizziotti hanno rischiato la vita....i giudici rimettono in libertà una persona pericolosa....aspettiamo il morto e rigraziamo i giudici che applicano bovinamente le leggi senza applicare un po di buon senso.....
2018-07-10 14:43:38
Lei sa che le leggi sono proposte e votate dai nostri parlamentari. Le leggi in questione sono state promulgate da mister Berlusca e dai parlamentari PD per pararsi il ku..
2018-07-10 16:27:21
ogni popolo ha il governo che elegge e che si merita , oggettivamente hanno amministrato meglio i governi "tecnici" che quelli democraticamente eletti (gli attuali parlano molto ma fanno ben poco di quel che serve veramente )