Dolomiti Bellunesi, ecco il logo. Debutto domenica 8 agosto con l'Agordina

Lunedì 19 Luglio 2021 di Maurizio Ferin
Le Tre Cime e i colori di Belluno, Union Feltre e San Giorgio Sedico nel logo del club figlio della fusione, la Dolomiti Bellunesi

La prima storica partita della Dolomiti Bellunesi si giocherà domenica 8 agosto allo stadio Ivano Dorigo di Agordo, contro l'Agordina. Un'amichevole in provincia, quasi a dimostrare la volontà di rappresentare il territorio. Lo stesso scopo che sta alla base dell'idea del nuovo logo: ci sono le Tre Cime, ognuna con i colori delle singole società che hanno deciso la fusione. Belluno, Union Feltre, San Giorgio Sedico, stamattina tutte rappresentate negli uffici dell'ex presidente del Belluno, il commercialista del capoluogo Perissinotto, nella prima conferenza stampa ufficiale. Fari puntati su Paolo De Cian, il presidente, primo motore dell'iniziativa che due mesi e mezzo fa ha colto di sorpresa l'intero mondo calcistico veneto. Di una fusione tra Belluno e Sedico (il San Giorgio si identifica in De Cian) si parlava da anni, l'ingresso nel progetto del calcio feltrino ha cambiato tutto. Ci scommette la famiglia Cremonese, con il marchio Sportful (principale sostegno economico dell'Union Feltre) sponsorizzerà la squadra, condividendo gli spazi sulla maglia con Ital-Lenti, l'azienda della famiglia Polzotto, da molti anni punto di riferimento del Belluno. La Dolomiti Bellunesi giocherà per vincere e nel giro di un paio di stagioni vuole la promozione in serie C. E nel pomeriggio di oggi, lunedì, è atteso lo sbarco sui social con i nuovi profili Facebook, Instagram e Twitter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA