Martedì 4 Giugno 2019, 10:28

Topi rosicchiano la fibra, mezza provincia rimane senza web

PER APPROFONDIRE: belluno, fibra, topi, web
Topi rosicchiano la fibra, mezza  provincia rimane senza web

di Andrea Zambenedetti

BELLUNO - Non un apocalisse digitale ma, quantomeno, un'eclissi. Azienda sanitaria senza collegamento, idem all'Agenzia delle Entrate, alle Poste, in diverse banche, nelle case, nei negozi e nelle aziende che utilizzano Fastweb come gestore dell'infrastruttura tecnologica.
Nell'era della rete veloce, e delle cartelle sanitarie digitali, a causare il problema non sono state né le bizze dei byte né i programmatori fannulloni ma uno o più topi che hanno deciso di costruire il nido in una canaletta che contiene la fibra ottica e che, rosicando la fibra, hanno fatto saltare il collegamento. Inevitabile l'effetto domino sull'intera provincia, fino a Feltre, Agordo e Cortina.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Topi rosicchiano la fibra, mezza provincia rimane senza web
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2019-06-08 12:00:50
Servono sistemi antiratto sismici. In Italia ci sono 2 ditte che costruiscono apparati che avrebbero evitato questo problema
2019-06-05 08:47:05
e pensare che internet era noto per scopi militari per consentire le comunicazioni in caso di danno ad una parte del percorso ...
2019-06-04 20:13:03
Che vulnerabile che e' la tecnologia umana.... si fa mettere KO perfino dai topolini..... aa posto cio'...!
2019-06-04 16:37:44
anche qui ci sono le pantegane da web... sono sempre fuori luogo...ma non desistono!
2019-06-04 14:46:37
si, sono con'essi, meglio l'wi-fi c'è meno da magnar.