Domenica 4 Novembre 2018, 09:43

Sci a rischio, abbattuti i tralicci che alimentano gli impianti di risalita

PER APPROFONDIRE: belluno, maltempo, sci
Sci a rischio, abbattuti tralicci
degli impianti di risalita

di Alda Vanzan

BELLUNO - Sono fatti così, i veneti. Allergici al fango. Intolleranti alle macerie. Gente che si rimbocca le maniche subito e subito comincia a spalare, ad asciugare, a riordinare. «Doman xe tuto neto», aveva pronosticato martedì scorso il governatore Luca Zaia invitando i cittadini a scattare foto e a documentare i danni prima di mettersi a fare pulizia. Non era una considerazione azzardata. «In cinque giorni è cambiato tutto, a rappresentare la devastazione ora sono i boschi rasi al suolo dal vento», dice Gianpaolo Bottacin, l'assessore alla Protezione civile che ci fa da cicerone nel sorvolo in elicottero da Belluno a Rocca Pietore fino a Colle Santa Lucia, passando sopra l'asta grigia e melmosa del torrente Cordevole. Lì sotto c'è Mas di Sedico, con le macerie dell'edificio crollato, un po' il simbolo di questo disastro di fine ottobre che ha messo il Veneto e soprattutto Belluno in ginocchio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sci a rischio, abbattuti i tralicci che alimentano gli impianti di risalita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 47 commenti presenti
2018-11-06 06:52:08
Proclama altisonante: si sciera' ovunque nelle zone colpite dall'8 dicembre..una scommessa. Nel film Apocalipse Now si fa surf in piena battaglia. Comunque se non e'per l'8 dicembre , ponte dell'Immacolata imposto a tutta la zona montana dai meneghini come inizio stagione sci,, basterebbe pure il 18, Il 28...con neve naturale gratuita e strade liberate e acqua potabile e corrente elttric asilenziosa.( sai che gusto sentire in continuazione il borbottio deigeneratori e la loro puzza).Toglierei la tassa soggiorno, tanto per incentivare,,e riduzione tariffe per chi ha comprato seconde case, portandole alla pari dei residenti.Incentivo ai veri tetti con copetture resistenti e via gli orrendi lamieroni arrugginiti ondulati, strappati dal vento. Mente certe zone sono ..disastrate, altre localita' dove la neve artificiale e' griffata, si premuniscono a comunicare che LORO son pronti ed efficienti..e concorrenziali.
2018-11-05 11:31:01
Nessun problema: quest anno non nevica.
2018-11-05 07:12:10
Sono due che non meritano nessun aggettivo positivo, parlo di Salvini e Zaia; il primo che si fa fare un selfie con un sorriso a 32 denti, e l'altro che invita la genta adf andare all'Arredamont (stesso consiglio dato da Padrin sindaco di Longarone/Castellavazzo). Ma si può essere piu .... di così? Strade chiuse e pericolo di frane ovunque e questi sorridono e si preoccupano dell'Arredamont? Andate a quel paese che non è quello delle fate; oppure tirate lo sciacquone ... attenti che non c'è la carta, ma tanto a voi non serve.
2018-11-05 05:53:36
Vanno beme sia codice Iban che numero solidale per sms, contributistatali MA...perche' non drenare piu'tasse dal gioco d'azzardo che non conosce crisi, anzi piu'c'e'crisi e piu'aumenta??. Allo stato or aarrivano solo 8 miliardi di tasse , alla gestione inconcessione ben 20 miliardi netti...pulitissimi, dopo aver pagato i premi e le spese nude.
2018-11-04 21:30:07
Gli avvoltoi arrivano per l'accaparramento voti