Giovedì 11 Luglio 2019, 13:19

Cambia la fauna nel Bellunese: arrivano castori e lontre

PER APPROFONDIRE: belluno, castori, lontre
Cambia la fauna nel Bellunese: arrivano castori e lontre

di Daniela De Donà

BELLUNO - Inurbamento, zootecnia di montagna che sparisce. Cambia lo stile di vita dell'uomo, cambia il paesaggio. Anche la fauna si adegua. Non c'è da stupirsi se la provincia di Belluno diventa terra di espansione per nuovi ospiti. Non solo lupo, sciacallo dorato e gatto selvatico. In arrivo ci sono i castori e le lontre. Da quattrocento anni il castoro non abita più le Alpi, ora è ricomparso nella zona di Tarvisio. Un unico esemplare, lungo un torrente. Ultimo avvistamento nell'aprile 2019. La lontra,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cambia la fauna nel Bellunese: arrivano castori e lontre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-07-15 15:00:20
penso che presto arriveranno anche leoni e cammelli........
2019-07-12 12:53:40
.. l'uomo deve guardare.. ma calare ( di numero ) ed in fretta.. che l'ambiente stia migliorando è una balla colossale.. sono gli habitat vocazionali che si restringono..
2019-07-12 07:21:49
Finalmente qualche buona notizia . Poi sara' la natura delle cose a trovare un proprio equilibrio. L'uomo tanto intelligente deve solo guardare e imparare.
2019-07-11 19:35:28
... migranti ? nessun animale scomparso è mai tornato .. guardatevi attorno e noterete che sono scomparsi persino gli insetti ( vedi musi puliti delle auto ) e pure i passeri ubiquitari e ciarlieri.. quel che arriva è non autoctono e soprattutto spintaneo..
2019-07-11 18:53:57
... dovrebbe arrivare anche batman ... se qualche animalista, pardon, appassionato di fantasy lo porterà ..