Luigi, il bibliotecario, sale sul bus per andare al lavoro: stroncato da un infarto

PER APPROFONDIRE: belluno, bibliotecario, infarto, luigi, malore, morto
La fermata dell'autobus a Safforze di Belluno dove è morto Luigi Gasperin

di Alessia Trentin

BELLUNO - Amava i libri e amava il suo impiego di bibliotecario. Luigi Gasperin, 62 anni, è morto ieri mattina andando al lavoro. Nell’atto di salire sull’autobus, atteso come ogni giorno alla fermata di Safforze, si è sentito male, è quindi sceso, ma subito si è accasciato a terra. Inutili i tentativi di rianimarlo avviati dai presenti e proseguiti dai sanitari: il malore non gli ha lasciato scampo. Il direttore della biblioteca, Giovanni Grazioli, si è subito preoccupato quando, alle 8, non l’ha trovato in sede.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Gennaio 2018, 00:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Luigi, il bibliotecario, sale sul bus per andare al lavoro: stroncato da un infarto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti