Domenica 16 Settembre 2018, 11:41

L'autobus non passa, gli studenti restano a piedi

PER APPROFONDIRE: autobus, dolomitibus, studenti
​L'autobus non passa, gli studenti restano a piedi

di Raffaella Gabrieli

AGORDINO - Utenti snobbati da DolomitiBus. È successo ieri con degli studenti ma è accaduto anche negli scorsi giorni con altri cittadini e turisti. E il malcontento è comune anche perché, come viene sottolineato in coro, «biglietti e abbonamenti non costano poco». L'ultimo episodio lamentato da chi si affida abitualmente al trasporto pubblico locale è accaduto ieri: lasciati a piedi gli utenti della tratta Pescul - Caprile, in partenza alle 6.28 e in arrivo alle 6.58. In buona parte studenti, diretti successivamente chi ad Agordo, chi a Falcade e chi altrove, hanno dovuto telefonare a casa ai genitori chiedendo
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'autobus non passa, gli studenti restano a piedi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-09-16 13:12:01
Mi risulta che non si sia presentato l'autista, non che Dolomitibus snobbi i clienti