Cade con la mountain bike e si taglia il collo: gli amici lo salvano

Sabato 20 Giugno 2020
foto di repertorio
AURONZO - Ciclista cade in mountain bike in località Stabin, non distante dal Tabià Dal Monego. L'uomo, A.Z., 69 anni, di Spinea, era ruzzolato a lato delle strada sterrata che stava percorrendo e il ramo di un albero lo aveva ferito all'altezza del collo. Sono stati gli amici ad allertare i soccorsi: mentre loro tamponavano il taglio seguendo le istruzioni degli operatori al cellulare, sul posto si è portato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che, una volta individuato il luogo dell'incidente, ha sbarcato con un verricello di 40 metri tecnico di elisoccorso ed equipe medica. Subito sono state prestate le prime cure, per poi imbarcare l'infortunato e trasportarlo all'ospedale di Belluno. Ultimo aggiornamento: 19:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA