Martedì 17 Settembre 2019, 11:43

Alpina suicida in caserma a 30 anni, c'è una lettera d'addio alla mamma

Alpina suicida in caserma a 30 anni, c'è una lettera d'addio alla mamma

di Olivia Bonetti

BELLUNO -  Aveva lasciato una lettera con un messaggio d'addio alla mamma, la trentenne alpina che domenica pomeriggio si è impiccata nella sua stanza in caserma Salsa. Un ulteriore tassello, che ha portato la Procura e i carabinieri della Compagnia di Belluno, ad accertare che la morte della donna è avvenuta per suicidio. Non ci sarebbero quindi responsabilità, tanto che il pm di turno, Simone Marcon ha messo la salma della militare a disposizione dei famigliari, che abitano a Verona. L'addio all'alpina della Brigata alpina Julia-Settimo Reggimento alpini della caserma Salsa, che abitava in caserma a Belluno, avverrà però in città. I funerali della trentenne T.R., sono fissati per oggi pomeriggio alle 14.30, nella chiesa di Mussoi, la salma procederà poi per la cremazione. Ma resta tanta rabbia tra conoscenti e amici dell'alpina, per la catena di eventi che hanno preceduto la sua morte.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alpina suicida in caserma a 30 anni, c'è una lettera d'addio alla mamma
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-09-18 10:54:53
Quando hai firmato per il fermo, solo cause di forza maggiore può proscioglierti. Certo che scegliere la carriera militare partendo da soldato semplice, è da suicidio....
2019-09-18 06:07:47
chissa' come vanno le statisti che di domanda per servizio militare volontario a fermam breve o quadriennale o conferma..ulteriore.
2019-09-17 21:03:17
ma costei era una militare oppure alloggiava solo nella caserma? mi pare di aver capito che doveva avere notevoli problemi psicologici che non si era stati in grado di risolvere. a cosa è dovuta la rabbia dei suoi conoscenti, forse al fatto che doveva essere ricoverata?
2019-09-17 20:11:51
Abusi? soprusi? maltrattamenti? A volte ci si trova davanti a situazioni che mai ci si sarebbero aspettati? DELUOSIONE? Er Nonno bonanima avrebbe optato per un buon proscioglimento.Non sempre ci si trova quello che sempre uno spera, penso.
2019-09-18 07:24:52
Oddio. C'e' anche da vedere la carriera fatta dalla poveretta. Ovvero dove ha prestato servizio. Il Disturbo Post Traumatico da Stress, conseguente all'impiego operativo, e' una delle principali cause di suicidio tra militari (anche ex) e appartenenti alle FFOO