Casa di riposo invasa dall'acqua e blackout, paura e ora l'evacuazione

Domenica 6 Dicembre 2020 di Andrea Zambenedetti
Casa di riposo invasa dall'acqua e blackout, paura e ora l'evacuazione

PUOS D'ALPAGO - Vigili del fuoco e protezione civile sono al lavoro dalle prime ore di oggi, domenica 6 dicembre, per mettere in sicurezza la Casa di riposo di Puos d'Alpago. Le intense piogge e l'esondazione di alcuni torrenti stanno creando gravi problemi in tutto l'Alpago. Nella casa di riposo l'acqua ha completamente invaso il locale caldaie della struttura mandando fuori uso il riscaldamento e l'impianto elettrico.

Sul posto è arrivato anche l'assessore Regionale alla protezione civile Gianpaolo Bottacin. La casa di riposo verrà evacuata nella mattinata di oggi, domenica 6. Le operazioni di evacuazione sono cominciate a metà mattinata. Sono 76 gli anziani da spostare in altre strutture. Cinque di loro faranno ritorno in famiglia, la maggior parte verrà invece trasferita a alla casa di riposo di Ponte nelle Alpi e in misura inferiore in quella di Pieve di Cadore e all'ospedale di Feltre.

Secondo quanto si è appreso molti degli anziani ricoverati nella struttura non sono autosufficienti né in grado di deambulare.

Da venerdì la provincia di Belluno è investita dal maltempo che ha creato gravi problemi soprattutto sul fronte della viabilità.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 15:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA