Il regalo di Natale? Adotta una mucca: «Spediamo a casa, in tutta Italia, formaggi, burro e prodotti del latte»

Mercoledì 30 Novembre 2022 di Y.T.
Mucche
2

SAN PIETRO DI CADORE - L'adozione di una mucca di Costalta, in comune di San Pietro, si veste con i colori delle prossime festività. L'iniziativa di successo, che ha debuttato nell'estate del 2020, con un costante interesse e consenso, viene riproposta in versione natalizia con la doppia formula delle sorprese oppure con le classiche adozioni, con l'immutato obiettivo di mantenere vivo un territorio che, ricco di tradizione, richiede continui sacrifici e massima dedizione. La sezione dedicata al Natale registra anche la possibilità, offerta alle aziende, di fare un regalo particolare ai propri dipendenti con un coupon valevole per l'adozione di un mese, da attivare entro il mese di maggio del 2023.

L'IDEA REGALO
«Si tratta spiegano i soci della Cooperativa Peralba di un regalo diverso, simpatico, culinario e che aiuta la nostra piccola comunità. Per chi adotta le nostre mucche spediamo a casa, in tutta Italia, i formaggi e il burro prodotti con il loro latte». Adottare una mucca di Costalta significa supportare gli allevatori nella gestione. Così, per evitare di veder scomparire queste piccole realtà, i titolari delle aziende agricole hanno deciso di farsi sentire, con il lancio del singolare progetto. L'idea dell'adozione rappresenta l'occasione per condividere le esigenze di chi opera in questo comparto e, soprattutto, che cosa possa essere prodotto con il latte. Per aderire è sufficiente collegarsi all'apposito sito (www.adottaunamuccacostalta.it), scegliere il tempo (uno, tre o sei mesi) e cliccare sul nome della propria mucca, di cui vengono forniti la foto, il nome, l'età.

I PACCHETTI
Le opzioni corrispondono a differenti offerte e quantità di prodotti. La prima formula (49 euro) permette di ricevere, comodamente a casa, mezzo chilo di burro, mezzo chilo di formaggio Latteria, più o meno stagionato, a seconda del periodo di adozione, una caciotta fresca da 200 grammi ed una da un chilo, prodotta e marchiata dalla Cooperativa Peralba Costalta. Con la seconda opzione (142 euro) i prodotti vengono comunque consegnati mensilmente, aggiungendo la possibilità di cogliere i sapori del cambio di stagione, riuscendo a capire se l'adottata sia stata nella stalla a mangiare fieno o negli alpeggi a nutrirsi di erba e fiori. Esperienza che si raddoppia con l'ultima alternativa (275 euro), pari ad un anno intero, segnato dalla doppia transumanza, per uscire dalla stalla e rientrarvi.

«COSÌ CI AIUTATE»
«Adottando una delle nostre mucche spiegano gli allevatori di Costalta veniamo aiutati a continuare la nostra attività in questo bellissimo ma difficile territorio, possiamo continuare ad accudire al meglio, a dare solo alimenti di alta qualità e possiamo continuare a produrre i nostri buonissimi prodotti caseari». Oltre ai prodotti, chi aderisce riceve un significativo attestato di adozione, con la descrizione, i dettagli anagrafici e la foto della mucca. Grazie ad esso si può, inoltre, sapere quando l'animale è al pascolo, in una delle tre meravigliose malghe della Cooperativa situate in Val Visdende, per incontrarlo. L'iniziativa Adotta una mucca, lanciata dalla Cooperativa Peralba di Costalta, permette di conoscere, da vicino, anche l'affascinante settore primario, con le sue fatiche e giornate interminabili che non prevedono riposo né festività.

LA STORIA
Nel 1982 le ultime piccole aziende rimaste, a Costalta, hanno creato la Società Cooperativa Peralba, mantenendo per quanto possibile le attività di trasformazione del latte e della transumanza. Con il passare degli anni, si è registrato un calo delle operazioni della società, tenuta in piedi soprattutto da piccoli allevatori. L'anno di svolta è stato il 2018, quando alcuni giovani allevatori hanno deciso di rilevare l'attività e valorizzarla per continuare l'importante tradizione.
 

Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre, 21:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci