Il ministro Giorgetti: «Acc-Embraco, stiamo cercando un partner privato»

Mercoledì 5 Maggio 2021
Giancarlo Giorgetti

ROMA - «Prosegue da parte del Mise, della Regione e dell'amministrazione straordinaria la ricerca di un partner privato per dare un futuro ai centinaia di lavoratori coinvolti». Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti rispondendo in question time sul progetto industriale ItalComP e iniziative per consentire l'accesso alla cassa integrazione guadagni ordinaria ai lavoratori coinvolti nella vertenza Acc-Embraco. «La ricerca continua, in modo discreto, ma continua», ha precisato il ministro, «ma tale investitore purtroppo non è stato ancora individuato».

«Il metodo Corneliani, cioè l'investimento privato nel capitale è l'unico che è consentito dall'Ue ed è l'unico applicabile alle crisi che vede coinvolge l'Acc di Belluno e l'Embraco di Riva. Questo presuppone necessariamente l'individuazione di un investitore da coinvolgere nell'operazione», ha detto il ministro.

Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 07:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA