Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Missili avanzatissimi Usa all'Ucraina: cosa è Nasams (lo stesso usato a Washington)

La scorsa settimana la Casa Bianca ha annunciato l'invio a Kiev di armi per altri 450 milioni di dollari

Lunedì 27 Giugno 2022 di Raffaele Alliegro
Missili avanzatissimi Usa all'Ucraina: cosa è il sistema Nasams (lo stesso usato per difendere Washington)

Un nuovo sistema missilistico di difesa aerea potrebbe essere messo a disposizione delle forze armate ucraine dagli Stati Uniti. Gli Usa avrebbero infatti intenzione di annunciare entro la fine di questa settimana l'acquisto di un sofisticato sistema missilistico terra-aria a medio e lungo raggio per l'Ucraina. Lo sostiene la Cnn. E sempre secondo la Cnn in settimana potrebbero essere annunciati anche altri aiuti militari per Kiev che vanno dall'artiglieria a nuovi sistemi radar. Gli ucraini avrebbero chiesto che venga loro consegnato il sistema missilistico Nasams, capace di colpire obiettivi distanti oltre i 160 chilometri. Si tratta dello stesso sistema che viene usato per proteggere lo spazio aereo intorno a Washington, ma richiederebbe un certo periodo di addestramento prima dell'impiego sul campo.

Spazio, primo storico lancio della Nasa dall'Outback australiano

Missili, l'annuncio di Biden

Il presidente Joe Biden, ha ricordato la Cnn, ha annunciato di recente che gli Stati Uniti forniranno all'Ucraina «sistemi missilistici più avanzati». In risposta alle richieste dell'esercito ucraino, rende noto la Cnn, è quindi probabile che questa settimana venga annunciata altra assistenza militare, comprese ulteriori munizioni e radar da utilizzare contro il fuoco di artiglieria. La scorsa settimana la Casa Bianca ha annunciato l'invio a Kiev di armi per altri 450 milioni di dollari, compresi nuovi sistemi missilistici. E all'inizio di questo mese l'amministrazione Biden ha reso noto che stava per inviare in Ucraina un pacchetto di aiuti che include nuovi obici, munizioni e sistemi di difesa costiera. In questo quadro, le forze armate di Kiev hanno chiesto agli Stati Uniti di ricevere anche il sistema di difesa missilistica Nasams.

Ucraina, al G7 spinta Usa sul price cap su petrolio russo

Battaglia ancora lunga

La Cnn ha reso noto inoltre che le valutazioni degli Stati Uniti sulla guerra prevedono una battaglia ancora lunga nella parte orientale dell'Ucraina, con un elevato numero di perdite per entrambe le parti. «Sebbene il principale obiettivo operativo della Russia rimanga l'area di Severodonetsk-Lysychansk, i continui bombardamenti della scorsa settimana indicano che la Russia sta ora cercando di ripristinare le proprie posizioni a nord di Izyum». Lo ha scritto su Twitter il ministero della Difesa britannico. «Le forze ucraine continuano a mantenere le posizioni in questo settore», si legge nel rapporto dell'intelligence britannica, secondo cui «nelle prossime settimane è probabile che i russi utilizzeranno forze di riserva». Anche i funzionari statunitensi ritengono che le forze russe abbiano in programma di intensificare l'offensiva nell'est con artiglieria pesante e attacchi missilistici. Nelle intenzioni degli Usa, la consegna del sistema missilistico Nasams dovrebbe quindi servire a contrastare questa intensificazione degli attacchi russi.

L'ultimo aggiornamento dell'esercito di Kiev parla di circa 35.000 soldati russi uccisi in Ucraina dall'inizio dell'invasione e di 217 caccia, 184 elicotteri e 636 droni abbattuti. Inoltre le forze di Kiev affermano di aver distrutto 1.552 carri armati russi, 771 pezzi di artiglieria, 3.687 veicoli blindati per il trasporto delle truppe, 14 navi e 139 missili da crociera.

Ultimo aggiornamento: 16:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA