Terremoto in Messico, scossa di 6,8 colpisce Michoacan: panico nelle strade

Il Servizio sismologico nazionale (Ssn) ha precisato che si tratta del sisma più importante registrato dopo quello del 19 settembre che è stato di 7,7 gradi Richter

Giovedì 22 Settembre 2022
Terremoto in Messico, scossa di magnitudo 6,8 colpisce Michoacan: panico nelle strade

Il Messico trema ancora. Un terremoto di magnitudo 6,8 ha colpito Michoacan, Stato del Messico centrale. La violenta scossa ha colpito a una profondità di 20,7 chilometri (12,8 miglia), a circa 410 chilometri dalla capitale del Paese.

Il Servizio sismologico nazionale (Ssn) ha precisato che si tratta del sisma più importante registrato dopo quello del 19 settembre che è stato di 7,7 gradi Richter. L'epicentro, registrato all'1,16 (le 8,16 italiane) è stato localizzato a 84 chilometri a sud di Coalcomán. Il Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs) ha detto che non c'è stato alcun allarme tsunami.

Ultimo aggiornamento: 13:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA