Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il missile nucleare Satan2 può distruggere «metà costa di un continente». Nuova minaccia di Dmitry Rogozin

Rogozin nel suo incontro con gli studenti ha aggiunto che il missile Sarmat sarà pronto il prossimo autunno.

Venerdì 20 Maggio 2022
Il missile nucleare Satan può distruggere «metà costa di un continente». Nuova minaccia di Dmitry Rogozin

Lo scorso mese, nel pieno della guerra in Ucraina, la Russia ha testato con successo il nuovo super missile nucleare Sarmat, soprannominato Satan-2. «Ora chi ci attacca sa di cosa siamo capaci», disse Putin in quel caso. A riprendere l'argomento ci ha pensato Dmitry Rogozin, capo dell'agenzia spaziale russa Roscosmos, durante l'incontro in una scuola. «Il Satan-2 può distruggere mezza costa di un continente», ha detto, per spiegare la potenza dell'arma in costruzione. 

Rogozin ha portato un video dimostrativo con tutti i missili dell'arsenale russo: «I più piccoli vengono mostrati alle sfilate nella Piazza Rossa, altri sono troppo grandi per essere esposti. Il Sarmat può demolire metà della costa di qualche grande continente, che potrebbe infastidirci a causa della sua politica aggressiva».

Sarmat pronto in autunno

Rogozin nel suo incontro con gli studenti ha aggiunto che il missile Sarmat sarà pronto il prossimo autunno. «Stiamo anche producendo Iskander e Kinzhal ipersonici nelle nostre fabbriche», ha aggiunto il capo della RosCosmos. La sua è solo l'ultima tra le minacce nucleari arrivate dalla Russia. Lo stesso Rogozin, parlando proprio del Sarmat, ha annunciato che avrebbe potuto colpire un qualsiasi Paese Nato in mezz'ora. Negli ultimi giorni nella tv di stato un ospite ha suggerito che la Gran Bretagna dovrebbe essere bombardata e ridotta all'età della pietra «in dieci minuti», usando i nuovi missili Zircon con capacità nucleare. Il politico Aleksey Zhuravlyov e il propagandista televisivo Dmitry Kiselyov avevano in precedenza suggerito di colpire la Gran Bretagna proprio con il Satan-2. 

 

Ultimo aggiornamento: 21 Maggio, 10:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA