Cheerleader 19enne sbranata e uccisa dai 5 cani del vicino. «Era rientrata per prendere la borsa»

PER APPROFONDIRE: cani
Cheerleader 19enne sbranata e uccisa dai 5 cani del vicino. «Era rientrata per prendere la borsa»

di Alix Amer

Adrieanna O’Shea, 19 anni, è stata sbranata da un branco di cani quando è rientrata in una casa nella città americana di Maryville, nel Tennessee, per recuperare una borsa che si era dimenticata. Un testimone ha detto alle autorità di aver sentito gridare l’adolescente “aiutami! aiutami!” e di aver visto i cani di un vicino attaccarla. Ha raccontato alla Knoxville News Sentinel che ha tentato di soccorrerla ma arrivato vicino l’abitazione ha visto che la ragazzina veniva trascinata in un’area boscosa vicino «non hanno mollato la presa».

Coltellate nella pancia alla fidanzatina incinta: «Non volevo il bambino, li ho uccisi entrambi»
 
Gli uomini dello sceriffo della contea di Knox hanno speigato che quando sono arrivati hanno trovato Adrieanna incosciente e coperta di sangue. Gli agenti hanno sparato a uno dei cani e gli altri quattro sono stati portati in un canile locale. Gli animali sono stati descritti come un Mastino, un mix di Rottweiler-Labrador, due mix di Mastino-Labrador e un pitbull. La ragazzina è morta più tardi in ospedale. La polizia ha trovato l’ex cheerleader del liceo piena di ferite vicino a una recinzione del giardino. 
 
 

Sua zia Darlene Schultz-Scott ha confermato la sua morte in un post di Facebook: «Sono così orgogliosa di te per aver combattuto così duramente, e so che eri troppo stanca per continuare a combattere!». «Non dimenticherò mai il tuo bel viso, l’eccentrico senso dell’umorismo e la tua energia». I poliziotti non hanno ancora detto se verranno presentate accuse penali nel caso, ha riferito Knoxville News Sentinel. Non è chiaro come i cani siano fuggiti dal cortile. I proprietari hanno riferito agli ufficiali che i cani erano tenuti in una recinzione elettrica, secondo quanto riferito dal New York Post. Gli animali sono di proprietà di una coppia e del figlio che vive in una roulotte vicino ai genitori.

Francavilla, aggredisce una donna con 12 coltellate: il cane di lei lo assale e lo ferisce

Il caso arriva dopo che una bambina la scorsa settimana era stata trasportata in aereo in ospedale dopo essere stata morsa in testa dal cane di suo nonno. La piccola era stata attaccata da un bull terrier dello Staffordshire in una casa nel villaggio gallese di Mynydd Isa, sabato pomeriggio. È stata portata all’ospedale pediatrico Alder Hey di Liverpool, dove attualmente sta ricevendo cure.

Figlia scomparsa sul treno nel 1999, dopo 20 anni la famiglia può riabbracciarla
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 4 Settembre 2019, 18:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cheerleader 19enne sbranata e uccisa dai 5 cani del vicino. «Era rientrata per prendere la borsa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti