«Putin non sopravviverà alla guerra»: la previsione del capo dell'intelligence ucraina

Secondo Kyrylo Budanov, quando Mosca perderà la guerra in Ucraina, il rovesciamento della leadership della Federazione Russa avverrà «velocemente».

Lunedì 31 Ottobre 2022 di Giorgia Crolace
«Putin non sopravviverà alla guerra»: la previsione del capo dell'intelligence ucraina

Vladimir Putin non “sopravviverà” alla guerra in Ucraina. Lo ha dichiarato il capo della direzione principale dell'intelligence del Ministero della Difesa dell'Ucraina Kyrylo Budanov a The War Zone, una rivista militare online. Il comandante militare ha inoltre spiegato che in Russia già si discute su chi potrebbe sostituirlo.

Il rovesciamento della Federazione Russa

Come riporta Newsmax, Budanov non ha menzionato chi potrebbe prendere il posto dell’attuale presidente russo ma ha spiegato che, quando Mosca perderà la guerra in Ucraina, il rovesciamento della leadership della Federazione Russa avverrà «velocemente», aggiungendo inoltre che in quel momento «la Federazione Russa cambierà forma». Indipendentemente da chi subentrerà, anche se sarà un nemico di Putin, quella persona, secondo Budanov, non potrà mai essere degna di fiducia da parte della leadership ucraina. «Non credo affatto ai russi», ha specificato.

La “bomba sporca”

Il capo dell’intelligence ucraina, nel corso dell’intervista rilasciata a The War Zone, si è inoltre espresso riguardo l’accusa da parte della Russia all’Ucraina circa l’utilizzo della cosiddetta “bomba sporca”, un ordigno che può essere realizzato utilizzando rifiuti o scarti di dispositivi radioattivi provenienti da ospedali, laboratori di ricerca o centrali nucleari. 

Pericolo bomba sporca, parla Zelensky: «Se Mosca accusa Kiev è perché la Russia lo ha già fatto»

Budanov ha specificato che «l'Ucraina non ha mai prodotto dispositivi del genere nella sua storia, non ha mai pianificato, non sta pianificando e non ha intenzione di fare nulla del genere. A differenza della Federazione Russa che è uno stato terrorista ed è probabile che facciano qualsiasi cosa».

Ultimo aggiornamento: 2 Novembre, 08:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA