Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sesso con l'allieva nella cabina di pilotaggio, pilota russo (sposato) licenziato per video hard

La studentessa aveva inizialmente rifiutato perché lui era sposato.

Lunedì 23 Maggio 2022
Sesso con l'allieva nella cabina di pilotaggio, pilota russo licenziato per video hard

Se alcuni piloti russi sono in guerra, altri invece . Un pilota russo è stato licenziato per aver girato un video hard con un'allieva in cabina di pilotaggio. L'istruttore della Scuola di volo dell'aviazione civile di Sasovo aveva inserito il pilota automatico in aereo in modo da potersi filmare mentre facevano sesso. Ma c'è di più, perché il pilota 28enne era sposato. Come è riuscito a convincere l'allieva 21enne al sex tape? In cambio di lezioni di volo extra.

 

Il video condiviso online

I due si trovavano nella cabina di pilotaggio di un Cessna 172 nella regione russa di Ryazan quando hanno registrato il loro incontro, secondo quanto riportato dal sito di notizie locale Gazeta. Sono stati trovati perché hanno condiviso online. Secondo quanto riferito dai media locali, la studentessa aveva inizialmente rifiutato perché lui era sposato, ma poi aveva ceduto quando lui le aveva offerto un corso extra.

Sofiia Karkadym, la rifugiata scappata con un inglese: «Non sono una rovinafamiglie. La moglie di Tony aveva 2 facce»

Lo scandalo

Lo scandalo è venuto alla luce quando la ragazza ha litigato con uno dei suoi compagni di corso, che ha deciso di pubblicare un post online per vendicarsi, secondo i media locali. La scuola di volo è venuta a conoscenza del video solo un mese dopo l'incidente, quando è diventato virale su Internet. Diversi dipendenti non identificati della scuola di volo erano stati avvisati del filmato e avevano confermato che il pilota e il cadetto erano loro colleghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA