Neonata abbandonata in India, salvata da un cane che la accudisce insieme ai suoi cuccioli

La bimba abbandonata, senza l'aiuto dei cani, sarebbe morta di freddo

Venerdì 24 Dicembre 2021 di Remo Sabatini
La bambina abbandonata salvata da mamma cane (immagini diffuse su Fb dalla Ong Jeev Aashraya)

Questa incredibile storia, dal sapore natalizio, arriva dall'India. Esattamente dal villaggio Mungeli, nello Stato di Chhattisgarth, nel centro del Paese ad est di Nagpur. Lì, una mattina di pochissimi giorni fa, gli abitanti del villaggio allarmati dal pianto di quello che sembrava un neonato, avevano iniziato immediatamente la ricerca seguendo quei vagiti.  E niente avrebbe fatto presagire la scena che poco dopo, si sarebbero trovati di fronte. Si perché, in un anfratto nascosto da occhi indiscreti, giaceva mamma cane insieme ai suoi cuccioli. In mezzo a loro, una bambina appena nata! Il calore dei loro corpi, le avevano certamente salvato la vita. La bimba infatti, abbandonata da qualcuno la notte precedente, senza il provvidenziale intervento di mamma cane, sarebbe morta di freddo.

Camillo, morto il cane "star" della portaerei Cavour: era 2° capo scelto e viveva a bordo

La storia di Danny e Pete: «Abbiamo trovato un neonato in metro, oggi è nostro figlio»

Così, allertati i soccorsi e con la piccola che non presentava alcun tipo di ferite, finalmente in ospedale, è iniziata la ricerca della mamma da parte della polizia. "I cani sono migliori degli umani", ha commentato la ong Jeev Aashraya che ha diffuso le immagini che pubblichiamo. E poi, "Difficile credere si sia trattato di un incidente". Nel frattempo, la bimba ribattezzata Akanksha, sta bene e si gode tutte le coccole del mondo al The Child Line Project la struttura che la ospita in attesa di una nuova mamma.

Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre, 09:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA