Nato si muove, aumenta la presenza in Grecia e porta le truppe nei Balcani

Diversi Paesi hanno aderito alla Nato negli ultimi anni, inclusa la Macedonia del Nord

Lunedì 3 Ottobre 2022
Nato si muove, aumenta l'influenza in Grecia e porta le truppe nei Balcani

I balcani rischiano di essere una polveriera. La regione del Mediterraneo orientale ha sempre avuto con Mosca un rapporto delicato. Alcune delle nazioni si sono allontanati dalla Russia. E diversi Paesi hanno aderito alla Nato negli ultimi anni, inclusa la Macedonia del Nord, l'ultimo membro dell'alleanza. Mentre i carri armati russi avanzavano su Kiev, Stati Uniti e altri paesi stavano prendendo parte a due esercitazioni su larga scala, che coinvolgevano dozzine di aerei e centinaia di operatori speciali in Grecia.

Putin all'angolo, i tank di Kiev verso Est e taglio ai rifornimenti russi: cresce la tensione a Mosca

Stati Uniti aumentano l'influenza nell'Europa del sud

Iniochos sta rapidamente diventando una delle più grandi e importanti esercitazioni aeree della regione, con le forze aeree provenienti dall'Europa e dal Medio Oriente che si uniscono ad altre forze armate della NATO per l'evento annuale. È iniziata a fine marzo e ha coinvolto dozzine di aerei di 10 paesi, tra cui F-16I israeliani, A-200A italiani, F3 Rafale francesi, F-15E e F/A-18 statunitensi e F-16C greci, F -4E e Mirage 2000-5BG. Gli Stati Uniti hanno anche pilotato veicoli aerei senza pilota MQ-9 Reaper.

 

L'influenza sulla Grecia

Negli ultimi anni, gli Stati Uniti hanno rafforzato la loro alleanza di sicurezza con la Grecia. Nel 2018, il comando europeo delle forze armate statunitensi ha deciso di dare la prioritàil partenariato militarecon la Grecia, riconoscendola come uno dei membri chiave della NATO. La Grecia ha beneficiato considerevolmente del potenziamento dell'alleanza militare con gli Stati Uniti. In pochi anni, l'esercito greco ha ricevuto Mark V Special Operations Craft, OH-58 Kiowa elicotteri da ricognizione e attacco leggero, veicoli corazzati di sicurezza M1117 Guardian. Lo sono state anche le truppe americaneuna presenza più visibile in Grecia. "Sono molto fiducioso che questa partnership continuerà ad accelerare e ad approfondire nel futuro perché si basa su interessi condivisi ma anche sui nostri valori democratici condivisi", ha affermato Pyatt questa primavera.

Ultimo aggiornamento: 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA