Due bimbi di un anno muoiono dimenticati nelle auto sotto il sole negli Stati Uniti

Martedì 20 Agosto 2019 di Federica Macagnone

Due vite spezzate nell'arco di un'ora a poco più di 1.400 chilometri di distanza negli Stati Uniti. Due destini che si sono tragicamente incrociati, due bimbi che non avranno mai un futuro per una tragica disattenzione di chi doveva prendersi cura di loro. Due bimbi di poco più di 20 mesi sono stati lasciati morire in macchina, nell'abitacolo arroventanto, in un venerdì di una calda estate americana.

Bimbo chiuso in auto sotto il sole, lo salvano rompendo il finestrino
Dimentica il figlio di 3 mesi in auto sotto il sole, il bimbo muore per il caldo
Bimbo muore di caldo nello scuolabus. «Dimenticato dopo la gita, ore sotto il sole»

Milliani Robertson-Lawrence aveva 22 mesi e viveva nel New Jersey. È stata ritrovata senza vita nel parcheggio di una stazione ferroviaria di Lindenwold. La piccola era stata affidata a due zii che l’hanno lasciata per otto ore dentro un minivan: l’allarme è scattato intorno alle 15.30, alle 16 la bimba è stata dichiarata morta.

«Sensori anti abbandono sui seggiolini auto presto obbligatori». L'annuncio del ministro Toninelli Video
 
«Una volta ricevuta la chiamata, ho pensato che fosse uno scherzo - ha detto Nasie Lawrence, padre della bimba – Ho perso la testa». Lawrence è stato in prigione negli ultimi 18 mesi e stava cercando di ottenere la custodia della bambina. «Come puoi dimenticarti che c'è una bambina di 2 anni in macchina? - ha aggiunto Lawrence - Hanno ucciso mia figlia. L'hanno portata via da me». Finora non è stata presentata nessuna accusa, ma è in corso un’indagine per appurare le cause e le responsabilità che hanno determinato la morte della piccola.
 
A circa 1.400 chilometri di distanza, a Booneville nel Mississippi, un bimbo di 21 mesi è morto dopo essere stato lasciato in un'auto arroventata sotto il sole. La polizia lo ha trovato nel parcheggio di un asilo nido alle 17, ma secondo quanto riferiscono le autorità, il bimbo era già rimasto per ore sotto il sole davanti a un ufficio. Un amico dei genitori ha raccontato che il papà pensava di aver lasciato il piccolo all’asilo nido la mattina. È andato al lavoro e solo quando è andato a recuperarlo all’asilo si è reso conto della tragica dimenticanza. Anche in questo caso la polizia sta ancora indagando.
 
Negli Usa il 2019 è stato un anno tragico per le morti di bimbi lasciati in auto: dall’inizio dell’anno le vittime sono 35. Solo ad agosto ci sono già stati 10 decessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci