Sparatoria a Frederick, in Maryland. La polizia: «Due vittime e un sospetto è a terra»

Martedì 6 Aprile 2021 di Anna Guaita
Sparatoria a Frederick, in Maryland. La polizia: «Due vittime e un sospetto è a terra»

Sparatoria a Frederick, in Maryland (Usa), non distante da Washington. «Attualmente ci sono due vittime e un sospetto è a terra» sostiene la polizia locale.

Un uomo, secondo le primissime ricostruzioni, ha sparato in più luoghi, poi l'aggressore è stato bloccato. È la quarta sparatoria nel Maryland negli ultimi dieci giorni: il 28 marzo un giovane ha sparato a quattro membri della famiglia, poi si è ucciso dopo aver dato fuoco alla casa. Ci sono poi stati tre morti sabato e cinque feriti fra cui uno grave ieri.

 

Scuole e campus universitario in lockdown

 

Dalle prime informazioni l'incidente sarebbe avvenuto in un'area commerciale dove si trova un centro che produce e vende pavimentazioni in pietra. Sul posto sono intervenuti gli uomini delle forze speciali della polizia. Il vicino campus universitario e le scuole dell'area sono stati messi in lockdown.

 

Chicago, 13enne ispanico ucciso da un poliziotto dopo l'inseguimento in un vicolo: la madre chiede giustizia

Stati Uniti, quattro morti in una sparatoria in California: fra le vittime c'è un minore

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA