Elezioni Usa 2020, Casa Bianca: ci aspettiamo ritardi in alcuni stati. A rischio Pennsylvania e ​North Carolina

Mercoledì 4 Novembre 2020
Elezioni Usa 2020, Casa bianca: ci aspettiamo ritardi in alcuni stati. A rischio Pennsylvania e ​North Carolina

Va a rilento lo spoglio dei voti nell'elezione presidenziale americana. La Casa Bianca si aspetta alcuni ritardi nei risultati, soprattutto nello stato chiave della Pennsylvania: lo ha detto Alyssa Farah, una portavoce del presidente. E i risultati elettorali del North Carolina, uno degli swing State cruciali, saranno ritardati di almeno un'ora perché alcuni seggi hanno aperto in ritardo per problemi tecnici. Lo ha deciso il North Carolina State Board of Elections. I risultati erano attesi intorno all'1.30 ora italiana.

LEGGI ANCHE --> Elezioni Usa 2020, i quattro scenari: dalla vittoria rapida di Biden alla sorpresa Trump

A circa un'ora dalla chiusura dei seggi, il governatore della Pennsylvania, Tom Wolf, ha esortato gli elettori a «restare calmi» e ad avere pazienza perché le operazione di spoglio non saranno così semplici nello Stato considerato cruciale per la vittoria finale. «Contare quell'enorme numero di schede richiederà più tempo di quanto siamo abituati. Potremmo non conoscere i risultati oggi, ma incoraggio tutti noi a fare un respiro profondo e ad essere pazienti. La cosa più importante è che abbiamo risultati accurati, anche se questo richiederà un pò più di tempo», ha dichiarato.

Ultimo aggiornamento: 02:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA