Addio droga e alcol, in Indonesia i ragazzini si sballano anche con gli assorbenti

PER APPROFONDIRE: acqua, assorbenti, droga, indonesia, ragazzini, sballo
Addio droga e alcol, così i minorenni si sballano anche con gli assorbenti

di Alix Amer

La droga per sballarsi costa troppo, e così i ragazzini in Indonesia da qualche tempo hanno trovato un escamotage che ha dell'incredibile. Raccolgono assorbenti (anche usati) e li fanno bollire, permettendo alla miscela di raffreddarsi e quindi assorbire il liquido risultante. Una alternativa decisamente più economica ma con effetti devastanti. Nelle ultime settimane il fenomeno è notevolmente aumentato. Secondo i quotidiani locali il "succo" dei tamponi interni o degli assorbenti esterni produce una sensazione allucinogena. Dalla National Narcotics Agency hanno spiegato che la presenza di cloro nella miscela è quello che conferisce ai ragazzi gli effetti che descrivono: "è come volare". La polizia ha già arrestato diversi minorenni che facevano uso di questa sostanza. I primi casi sono apparsi già nel 2016, ma ora la situazione è completamente fuori controllo. 

"Non so chi l'abbia iniziato", dice al Jakarta Post, Jimy Ginting, un avvocato che si occupa di questo tema . "Non esiste una legge contro questa nuova realtà. Ci sono bambini che per sballarsi usano miscele repellenti per zanzare e sciroppo freddo per ubriacarsi. Bisogna fermare tutto questo". Un ragazzino di 14 anni dell'isola di Giava, ha raccontato di fare uso del succo degli assorbenti più volte al giorno insieme ai suoi amici e ha spiegato come creano la miscela. "Il tampone viene rimosso dal suo involucro, poi viene fatto bollire per circa un'ora, dopo di che l'acqua viene raffreddata. Nel frattempo l'assorbente viene schiacciato nel contenitore, dopo di che l'acqua è pronta per effere bevuta. Ma rigorosamente fredda". Il sapore "è amarissimo".

La storia dei ragazzini indonesiani riporta alla mente i bambini di strada in Brasile che per sballarsi utilizzano diversi tipi di inalanti, prevalentemente la colla (tipo quella usata dal calzolaio). Una sostanza che abbonda sul mercato, e che come gli assorbenti ha un prezzo accessibile e non è sotto il controllo dei trafficanti di droga perché il loro valore aggiunto non è remunerativo. Anche l'Italia non è da meno. Ora i più piccoli, così come avviene da anni negli Usa e in alcuni paesi del Nord Europa, mescolano lo sciroppo per la tosse (che contiene codeina) con la Sprite: e così creano il “purple drank”. Bevanda che nel giro di qualche minuto produce effetti sedativi e psicoattivi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 1 Febbraio 2019, 18:54






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Addio droga e alcol, in Indonesia i ragazzini si sballano anche con gli assorbenti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti