Covid, la diretta: quasi 10,5 milioni di casi nel mondo. Contagi in calo a Pechino, solo 3 da ieri. Brasile, quasi 60mila morti

Mercoledì 1 Luglio 2020
Covid, la diretta: quasi 10,5 milioni di casi nel mondo. Contagi in calo a Pechino, solo 3 da ieri

I casi di coronavirus nel mondo sono 10.450.628. Questo l'ultimo dato aggiornato del Coronavirus Resource Center della John Hopkins University. I decessi dovuti al Covid-19 sono stati globalmente 510.632.

Coronavirus, nuove regole: sensi unici ai matrimoni e divieto di giocare a carte e biliardino
Un altro virus isolato in Cina: «Dai maiali passa all’uomo». L'Oms monitora i contagi

Pechino, scendono i contagi. Il ministero della Salute cinese ha riferito oggi di tre nuovi casi di contagio da Coronavirus, tutti a Pechino, per un totale di 331 nuove infezioni dall'11 giugno, quando si è registrata una nuova ondata di contagi in uno dei principali mercati della città. Il numero dei casi segnalati oggi è il più basso da allora. Nessun nuovo decesso è stato registrato nel paese (il totale resta di 4.634) mentre il totale dei positivi sale a 83.534.

Brasile, quasi 60mila morti. Il Ministero della Salute del Brasile ha riferito di 1.280 decessi in più rispetto a ieri nel paese, per un totale di 59.594 decessi da Covid-19. I nuovi contagi sono 33.846, per un totale di 1.402.041 positivi, 790.040 dei quali hanno superato la malattia. Lo stato di San Paolo ha fatto registrare una cifra record di morti, con 365 nelle ultime 24 ore e 6.235 nuovi positivi.

Trump di nuovo contro la Cina. «Mentre vedo la pandemia diffondersi e mostrare la sua faccia peggiore in tutto il mondo, compresi il tremendo danno che ha fatto in Usa, sono sempre più arrabbiato con la Cina»: lo ha twittato Donald Trump, nel pieno della bufera su come la sua amministrazione ha gestito la crisi del coronavirus..

Picco contagi in America Latina. La pandemia da coronavirus continua a far sentire decisamente i suoi effetti in America Latina dove nelle ultime 24 ore i contagi hanno raggiunto quota 2.576.463 (+46.357), mentre i morti sono ora 116.199 (+2.510). È quanto emerge oggi da una elaborazione statistica realizzata dall'ANSA sulla base dei dati ufficiali di 34 fra nazioni e territori latinoamericani. Senza grandi novità il Brasile continua a guidare la classifica nella regione con un ritmo abbastanza sostenuto, anche se ora stabilizzato, sia dei contagiati (1.402.041, +33.846) sia dei morti, che sono 59.594 (+1.280). Seguono il Perù (285.213 e 9.677) e il Cile (279.393 e 5.688), e quindi altri sette paesi con più di 30.000 contagi: Messico (226.089 e 27.769), Colombia (97.846 e 3.334), Ecuador (56.342 e 4.527), Argentina (64.530 e 1.307), Repubblica Dominicana (32.568 e 747), Panama (33.550 e 631) e Bolivia (32.125 e 1.071).

 

Ultimo aggiornamento: 12:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA