Coronavirus, Trump annuncia: «Sospenderò immigrazione negli Stati Uniti»

Martedì 21 Aprile 2020

Donald Trump firmerà un decreto per sospendere temporaneamente l'immigrazione negli Stati Uniti a causa del coronavirus. La decisione, spiega il presidente americano su Twitter, è motivata «dall'attacco del nemico invisibile» del coronavirus. «Dobbiamo proteggere i posti di lavoro del nostro grande Paese», ha aggiunto Trump.

Coronavirus, diretta: Germania annulla l'Oktoberfest
Coronavirus, Conte: «Si riparte dal 4 maggio, il piano questa settimana. Riaprire ora sarebbe irresponsabile»

«Alla luce dell'attacco da parte del Nemico Invisibile - ha annunciato su Twitter il presidente - così come della necessità di proteggere il lavoro dei nostri grandi Cittadini Americani, firmerò un ordine esecutivo per sospendere temporaneamente l'immigrazione negli Stati Uniti».

 

Ultimo aggiornamento: 15:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA