Bisnonna israeliana liberata da Hamas, era l'ostaggio più anziano: 85 anni. Torna a casa dopo 49 giorni

Venerdì 24 Novembre 2023
Hamas libera l'ostaggio più anziano, la bisnonna Yaffa Adar (85 anni) torna a casa

Liberata Yaffa Adar, l'ostaggio più anziano di Hamas: ha 85 anni.

La sua casa era a Nir Oz, un kibbutz vicino alla Striscia di Gaza. "Amava leggere", ha ricordato Adva Adar. "Quindi ci siamo detti: "Ti compreremo un Kindle". Cosa ha detto sua nonna? "'No, mi piace l'odore della carta nei libri.'"

Così, quando il massacro di Hamas del 7 ottobre a Nir Oz finì e nessuno riuscì a trovare Adar, la sua famiglia si è preoccupata. Quella preoccupazione si è trasformata in orrore quando è emerso un video che la mostrava mentre veniva trasportata in un golf cart a Gaza, avvolta in una coperta a fiori rosa.

Il filmato è stato tra le prime prove che Hamas non solo aveva ucciso israeliani – più di 1.300, la stragrande maggioranza civili – ma ne aveva trascinato dozzine a Gaza, indipendentemente dall’età, nella più complessa crisi di ostaggi che il paese avesse mai affrontato.

“Sapeva assolutamente cosa stava succedendo intorno a lei. Non si sarebbe lasciata prendere dal panico", ha detto la nipote. “Era davvero il collante della nostra famiglia. Amava la sua vita", ricorda Adva Adar. “Le piaceva il buon cibo e le piaceva il buon vino”.

Ultimo aggiornamento: 19:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA