Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bimbo di 4 anni si perde in montagna due giorni: solo e affamato, ritrovato vivo. Miracolo negli Usa

Il piccolo Ryker Webb «era di buon umore», ha detto lo sceriffo. Cercato con droni, elicotteri e squadre speciali

Mercoledì 8 Giugno 2022 di Michele Galvani
Bimbo di 4 anni si perde in montagna due giorni: solo e affamato, viene ritrovato vivo. Miracolo negli Usa

La paura, la suspense, il miracolo. Un bambino di 4 anni è stato trovato al sicuro dopo essere sopravvissuto per due giorni da solo nel Montana a basse temperature: è successo lo scorso fine settimana. Ryker Webb è stato trovato domenica illeso ma «affamato, assetato e infreddolito» dopo una ricerca durata 2 giorni, che ha coinvolto soccorritori di terra, squadre speciali, cani, droni, elicotteri e un'unità di barche di più agenzie: lo ha spiegato l'ufficio dello sceriffo della contea di Lincoln (che ha diffuso poi le foto del «bimbo dai capelli rossi», così è stato poi ribattezzato).

Il piccolo era scomparso poco prima delle 17:00, l'ultima volta era stato visto giocare con il cane di famiglia nel suo cortile a sud di Troy, nel Montana, sul lato est di Bull Lake. Era solo nella zona boscosa, con le temperature scese sotto lo zero durante la notte: c'erano anche forti piogge, che hanno avuto un impatto negativo sullo sforzo per la ricerca del bambino.

Sasha, trovato morto il bambino di 4 anni scomparso a metà marzo: era fuggito con la nonna da Kiev

Bimbo di tre anni rapito dal padre ritrova la mamma: il video dell'abbraccio commuove il mondo

Gli elicotteri infatti sono dovuti tornare indietro a causa di «condizioni meteorologiche molto avverse», il racconto dello sceriffo. La fitta vegetazione della zona ha anche reso la ricerca del piccolo «estremamente difficile», ha aggiunto l'ufficio. Ryker è stato finalmente trovato nella contea di Sanders, a circa 2,4 miglia da dove era scomparso, mentre una squadra di 53 persone stava perlustrando l'intera area. «Era di buon umore e apparentemente in salute, sebbene affamato, assetato e infreddolito», ha detto ancora lo sceriffo. È stato subito portato al Cabinet Peaks Medical Center per una valutazione generale sul suo stato di salute.

L'ufficio dello sceriffo della contea di Lincoln ha condiviso una foto del ragazzino salvato all'interno di un'ambulanza. Indossava un pigiama e sembrava avesse il naso sanguinante. Ma era vivo. E questo sembra «davvero un miracolo», il commento dei rricercatori.

Ultimo aggiornamento: 15:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA