Nuotare come una sirena: ecco come si fa. E in più si dimagrisce

Mercoledì 23 Giugno 2021 di Maria Serena Patriarca
Nuotare come una sirena: ecco come si fa. E in più si dimagrisce

Per nuotare come una sirena bisogna muovere le gambe a delfino e tenere essenzialmente le braccia unite in avanti o dritte, lungo i fianchi. I piedi restano rilassati e il movimento consiste in un’ondulazione che inizia dalle spalle e termina nei piedi. Nel Mermaiding la gestione dell’apnea è fondamentale: non si scende mai al di sotto dei 5 metri di profondità, e per avere il primo brevetto da sirena occorre fare un corso specifico con 4 lezioni di teoria e 4 di pratica. I movimenti base prevedono di nuotare in posizione supina, laterale o prona, sia in superficie sia in profondità. Uno degli esercizi più divertenti è quello dei “baci bolla”: i baci che la sirena manda sott’acqua e che si tramutano in bolle di grandi dimensioni.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 24 Giugno, 14:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA