Zendaya, il bustino da guerriera firmato Tom Ford è il primo capo virale del 2020

Giovedì 16 Gennaio 2020 di Costanza Ignazzi

Il 2020 è cominciato da pochi giorni ma c'è già un che di futuristico nell'aria e i red carpet del momento profumano di glamour intergalattico. Se l'ultimo capo virale del 2019 è stato il cardigan con bralette abbinata di Katie Holmes, il primo look a infiammare i social nel nuovo anno è decisamente un'altra storia. Sensuale e intrigante, un po' Star Wars in salsa glossy: stiamo parlando del bustier fucsya firmato Tom Ford sfoggiato da Zendaya ai Critics' Choice Awards. 

Critics' Choice Awards, dal caschetto di Charlize Theron alle treccine di Zendaya: i look più belli

Si tratta di un top-armatura in salsa glossy, a metà strada tra Britney Spears e la regina Cersei del Trono di Spade che si è accaparrato anche l'attenzione delle riviste del settore: indossato da Gwyneth Paltrow sulla copertina di Harper’s Bazaar, mentre Zoe Kravitz su Elle ne ha scelto la variante dorata (e di dimensioni ancora ridotte).  E, secondo dati di Stylight, grazie a questa trovata il marchio ha visto un aumento del 109% di click durante le prime due settimane di gennaio. 
 

 


Che dopo il periodo d'oro del "sotto il vestito nulla", con EmRata e colleghe impegnate a manifestare senza reggiseno, e quello della bralette in vista sotto blazer e scollature sia scoccata l'ora del corsetto? Se volete cimentarvi, l'oggetto del desiderio costa 15mila euro. Ma l'effetto principessa guerriera è assicurato. 
 

 

Ultimo aggiornamento: 20:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA