Coronavirus, Armani e Laura Biagiotti annullano le sfilate: «Si terranno a porte chiuse»

Domenica 23 Febbraio 2020

Il coronavirus fa paura anche alla Milano Fashion Week. Giorgio Armani ha comunicato che la sfilata «della collezione autunno/inverno 20/21 si terrà a porte chiuse». Annullato quindi l'evento previsto per questo pomeriggio alle ore 16: «la sfilata verrà registrata a teatro vuoto, senza stampa e buyer, e verrà trasmessa in streaming sul sito Armani.com, Instagram giorgioarmani, Facebook giorgioarmani». La decisione è stata presa «per non esporre ad alcun rischio ad alcun rischio la salute dei propri ospiti».

Coronavirus, Burioni: «Chiudere scuole in Veneto e Lombardia la settimana di Carnevale»
Coronavirus, il giallo del "paziente 0" a Padova: ecco come avrebbe superato il blocco sanitario
Milano Fashion Week, Emporio Armani in passerella: Re Giorgio "libera" la donna dalle tendenze
Milano Fashion Week, per Versace uomo e donna sfilano insieme: «La loro forza si equivale»

Annullata anche la sfilata della collezione Laura Biagiotti Autunno Inverno 2020-21 in programma oggi al Piccolo Teatro Studio di via Rivoli: anche questa avverrà a porte chiuse. La decisione - spiega la maison - è stata presa in seguito all'aggravarsi della situazione relativa al Coronavirus nel nostro Paese con il fine di non esporre gli invitati a rischi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA