Chiara Ferragni, i social bocciano il look di Venezia: «Potevi osare di più»

PER APPROFONDIRE: chiara ferragni, look, venezia
Chiara Ferragni a Venezia, pioggia di critiche per il look: «Meglio se ti prendi una pausa»

di Costanza Ignazzi

È a Venezia per uno dei progetti più importanti della sua vita: il docu-film "Chiara Ferragni unposted", che spiegherà a chi se lo stesse ancora chiedendo come una semplice ragazza di Cremona è diventata la prima influencer al mondo, studiata dalle scuole di business, 17 milioni di follower e chi più ne ha più ne aggiunga. (Non) sembra ieri che Chiara Ferragni condivideva sul suo blog The Blonde Salad gli scatti sotto casa con Ugg e cerchietto, bauletto firmato e ballerine. Ma oggi che le riviste del settore fanno a gara per averla in copertina e le grandi maison di moda si mettono in fila per vestirla come nemmeno alle Poste nell'ora di punta, sembra che i look dell'influencer più famosa abbiano cominciato a perdere qualche colpo. 

Chiara Ferragni e il topless che fa impazzire il web. E spiazza le critiche con la discalia
Chiara Ferragni insultata sui social per l'abito trasparente

Dopo l'infausto tubino trasparente indossato qualche giorno fa a Portofino per una semplice passeggiata pomeridiana insieme al marito Fedez e definito da molti "la morte del buongusto", non è piaciuto ai social nemmeno l'abito Dior a fantasia check (collezione autunno inverno 2019) scelto per il  photocall prima della gran serata. Un modello a vita alta, che Chiara ha sfoggiato con una pesante collana d'oro e un paio di semplici decolleté nere. Già ieri, quando la Ferragni era sbarcata in Laguna con un total look Dior custom (come anche il suo abito da sposa, realizzato da Maria Grazia Chiuri in persona) e la maglia con scritta "J'Adior Venezia", qualcuno aveva avuto da ridire. E oggi le critiche si sono moltiplicate: tralasciando lo scontatissimo adagio "sembra una tovaglia", in molti hanno fatto presente che il look per una giornata così importante sarebbe potuto essere più d'impatto. 
 
 


«Spero per te che non sia il vestito per il red carpet», commenta qualcuno su Instagram. «Siamo ancora sicuri sia una fashion blogger?», si chiede qualcun altro, precisando che «con tutte le cose bellissime che hai nell'armadio potevi osare un po' di più». Insomma, da un po' sui social rimbalza l'opinione che il look della nostra influencer nazionale non sia più all'altezza della situazione: a volte osé senza motivo, a volte troppo firmato e poco "pensato". Certo, Chiara oggi non è più una blogger ma un personaggio pubblico a tutto tondo, secondo molti una delle donne più influenti del pianeta. Migliaia di teenager comprano i capi del suo marchio e sono in trepidante attesa del nuovo capitolo della sua carriera (leggi il documentario). Milioni di follower seguono tutti i giorni la sua vita con Fedez e il piccolo Leone e non si perdono nemmeno una delle sue Stories. Ma a volte ripensiamo con nostalgia ai suoi look, così innovativi che ci veniva voglia di imitarli. «Chiara, se non hai più ispirazione prenditi una pausa», dicono i social. Ma, come scrive sempre lei, The Blonde Salad never stops. Fino al prossimo red carpet. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 4 Settembre 2019, 17:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Chiara Ferragni, i social bocciano il look di Venezia: «Potevi osare di più»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti