Lidl, le "iconiche" scarpe da ginnastica tornano in vendita. E possono costare anche 1000 euro

Martedì 11 Maggio 2021
Scarpe Lidl tornano in vendita: quanto costano, dove e quando trovarle
2

Sono arrivate a costare anche 1000 euro. E ora tornano in vendita. Le scarpe della Lidl hanno riscosso un successo planetario quando lo scorso novembre erano state messe in vendita sugli scaffali della catena di supermercati tedesca. Il gruppo l'ha definito un «vero e proprio fenomeno di costume» che ha portato a un «vivace dibattito tra esperti e appassionati». Tutti le volevano e hanno fatto follie per ottenerle. E ora le calzature con «l'eccentrico accostamento dei colori» tornano in vendita.

Quando saranno in vendita - Dal 10 maggio le scarpe della Lidl tornano in vendita. L'annuncio è stato dato dal gruppo attraverso i canali social con una campagna promozionale in cui le calzature apparivano sfocate. In molti si sono chiesti se saranno diverse dal modello precedente, visto che non è possibile vedere l'immagine nitida. Ma per ora, da quanto emerso, sembra che saranno le stesse di prima. Anche stavolta, tuttavia, in edizione limitata. E questo potrebbe scatenare una vera e propria corsa all'acquisto e alzare poi i prezzi.

Prezzo - Costeranno 12.99 euro le scarpe della Lidl. «Per la gioia di tutti coloro che non sono riusciti ad accaparrarsene un paio – fa sapere il gruppo in una nota – le sneakers Lidl, le più chiacchierate degli ultimi mesi, saranno di nuovo in vendita dal 10 maggio negli oltre 680 punti vendita della catena in Italia, sempre al prezzo di 12,99 euro». A seguito dello straordinario successo riscosso lo scorso novembre con il lancio della collezione dedicata ai fan del brand, le scarpe Lidl sono diventate un vero e proprio fenomeno di costume che ha acceso un vivace dibattito tra esperti e appassionati”.

Dove trovarle - Si potranno acquistare in uno degli oltre 680 punti vendita della catena in Italia. Ma c'è chi le sta vendendo anche online a prezzo maggiorato. Su Ebay hanno anche raggiunto il prezzo di 700 euro, perché nei supermercati non se ne trovavano più. Discorso diverso invece in Svizzera, dove le scarpe sono ancora nei supermercati. Qui, però, nessuno se le compra e si possono acquistare facilmente in uno dei punti vendita in Svizzera.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA