Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Valentino e la sfilata a piazza di Spagna, Dior chiede 100mila euro di risarcimento: «Ha intralciato lo shopping»

Lunedì 11 Luglio 2022
Valentino e la sfilata a piazza di Spagna, Dior chiede 100mila euro di risarcimento: «Paghi entro 15 giorni»
1

La sfilata di Valentino in piazza di Spagna ha emozionato i più: vip, cittadini, turisti e chiunque sia passato anche di sfuggita davanti a Trinità dei Monti allestita per l'occasione. Gli unici a non averla presa proprio bene, nel mare di addetti ai lavori e non che osannavano Pierpaolo Piccioli, sono stati i concorrenti di Dior, che, secondo WWD, avrebbe addirittura pensato di chiedere i danni.

La lettera 

Nella fattispecie, il retail manager del negozio Dior di via dei Condotti ha chiesto un risarcimento di 100mila euro (da pagare in fretta e furia, tempo 15 giorni). Il motivo? La sfilata avrebbe di fatto intralciato lo shopping nella via del lusso romano. Secondo Dior, Valentino avrebbe garantito nella richiesta di permessi di non intralciare le compere di lusso in centro, cosa che avrebbe spiegato in una lettera rivolta ai punti vendita. Peccato che, secondo Dior, non sarebbe stato effettivamente così. Anzi, i «potenziali clienti sono stati bloccati alle barriere», cosicché «il negozio è rimasto vuoto e non ha potuto lavorare già dal primo pomeriggio». In più la sfilata è avvenuta di venerdì, giorno della settimana in cui i proventi sono generalmente elevati». Nella lettera visionata da WWD, Dior fa sapere che in caso di mancato pagamento «adotterà tutte le procedure del caso». 

 

Ultimo aggiornamento: 13 Luglio, 11:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci