Sex and the City, la casa di Carrie Bradshaw ora è su Airbnb (e anche la sua cabina armadio)

L'annuncio della piattaforma in partnership con Sarah Jessica Parker: l'appartamento sarà prenotabile dall'8 novembre (ma solo per i residenti negli Usa)

Mercoledì 3 Novembre 2021 di Costanza Ignazzi
Sex and the City, la casa di Carrie Bradshaw ora è su Airbnb (e anche la sua cabina armadio)

Avete sempre sognato una cabina armadio straripante di modelli firmati da indossare per correre qua e là per Manhattan inerpicate su un paio di tacchi vertiginosi (o anche no), magari fermandovi in un bar alla moda per ordinare un Cosmopolitan ma, soprattutto, non potete fare a meno di chiedervi: «Come sarebbe mettere su carta qualche pensiero con la macchina da scrivere osservando dalla finestra le vie del Village proprio come Carrie Bradshaw?".

Morto Willie Garson, interpretò Stanford in "Sex and the City": l'attore aveva 57 anni

Sex and the City, tornano le ragazze (ormai 50enni): ma Samantha non ci sarà

Proprio come in Sex and the city

Basta file per qualche scatto mai abbastanza riuscito davanti al 66 di Perry Street, New York: anche i proprietari di quella casa (sì, proprio Quella), saranno felici di sapere che Airbnb ha ricreato l'appartamento della protagonista di Sex and the City con tanto di armadio, telefono analogico e - udite udite - macchina da scrivere davanti alla finestra.  Non solo: qualche fortunato potrebbe essere accolto da Sarah Jessica Parker in persona, volto del personaggio uscito dalla penna di Candace Bushnell.

 

Come prenotare

L'annuncio è stato dato su Instagram proprio dalla protagonista della serie cult e ora dell'attesissimo sequel Just like that, che nella famosa cabina armadio dai muri blu fornirà le scarpe (quelle della sua collezione, ovviamente) ma - udite udite - ci saranno anche i pezzi più famosi della costumista Patricia Field, tra cui il tutù che ogni fan ha sognato almeno una volta di indossare per scendere le scale di pietra del brownstone o fantasticare di Mr. Big spalmate sul letto fumando una sigaretta. «Sono entusiasta che il nostro pubblico possa vivere la New York di Carrie come mai prima d’ora e mettersi nei suoi panni, letteralmente, per la prima volta», ha commentato Sjp.

 

Via alle prenotazioni dall'8 novembre in un'apposita sezione Sex And the City del sito Airbnb: per ora - purtroppo - potranno accedere solo i residenti negli Stati Uniti, per la modica cifra di 23 dollari, ventitré come gli anni trascorsi dalla prima puntata della mitica serie HBO. E Airbnb per ogni prenotazione effettuerà donazioni al The Studio Museum di Harlem, che promuove gli artisti di origine africana.

 

Ultimo aggiornamento: 5 Novembre, 08:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA