Il malore e la morte improvvisa di Lucia Piccioli a 39 anni, il medico vuole vederci chiaro: si farà l’autopsia

La donna è morta in casa, inutili i soccorsi chiamati dal marito

Sabato 26 Novembre 2022 di Emidio Lattanzi
Il malore e la morte improvvisa di Lucia Piccioli a 39 anni, il medico vuol vederci chiaro: si farà l autopsia

Il medico necroscopo dell’Asur ha deciso di far eseguire un’autopsia sul corpo di Lucia Piccioli, la giovane mamma di trentanove anni morta nella serata di giovedì in seguito ad un malore che in pochi minuti le ha fermato il cuore. I funerali sono pertanto stati rinviati a domenica mattina alle 9, sempre nella chiesa di San Pio X a San Benedetto del Tronto. Inizialmente stati fissati per questa mattina alle 11 nello stesso edificio religioso e, di conseguenza, è stata sospesa la camera ardente che era stata allestita nella Casa Funeraria Nucci di via Col dei Pioppi a San Benedetto. Il corpo della trentanovenne sarà quindi trasferito all’obitorio dell’ospedale di San Benedetto per eseguire, oggi, l’autopsia finalizzata a stabilire le cause del decesso della giovane.

Malore e morte di Lucia

 

Lucia si era sentita male intorno alle 19 e 30 di giovedì sera nell’abitazione di San Pio X dove viveva con la figlia piccola e il marito, avrebbe prima accusato dei problemi respiratori che hanno spinto il coniuge a chiamare i soccorsi chiedendo l’intervento dell’abulanza, quindi, nel giro di pochi minuti, il suo cuore ha cessato di battere tanto che quando i sanitari del 118 sono arrivati nell’abitazione, dopo aver percorso a sirene spiegate il tragitto dall’ospedale Madonna del Soccorso, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della giovane mamma. Inizialmente l’autopsia non era stata disposta ma la giovane età della vittima e la rapidità con la quale è arrivato il decesso hanno portato ad una marcia indietro.

Così, dopo che ieri mattina era stata allestita la camera ardente e presi accordi con la parrocchia di San Pio X per la celebrazione dei funerali (erano stati fissati per le 11 di oggi) ma, nel primo pomeriggio, l’agenzia di pompe funebri che si sta occupando delle esequie, si è vista costretta a fare una comunicazione nella quale veniva specificato che i funerali non si sarebbero tenuti nella data inizialmente stabilita e che la cerimonia sarebbe stata rimandata a data da definire.

Lucia Piccioli, malore improvviso in casa a San Benedetto del Tronto: morta a 39 anni, lascia figlia e marito

Emily Chesterton, malore improvviso: l'attrice inglese morta a 30 anni. La famiglia: era sana

Data decisa poche ore dopo, quando si è stabilito che l’autopsia si sarebbe tenuta oggi. Saranno celebrati domattina. Oggi dunque il medico legale effettuerà l’esame autoptico finalizzato a fare piena chiarezza sulle cause del decesso. Quindi, una volta effettuati tutti i prelievi necessari, sarà nuovamente allestita la camera ardente e ci sarà l’ultimo viaggio di Lucia che riposerà poi nel cimitero di San Benedetto. A piangere la scomparsa di Lucia Piccioli, che lascia una bambina piccola, ci sono il marito Simone, la mamma Francesca, il papà Alvaro e la sorella Chiara.

Ultimo aggiornamento: 12:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA