Non funziona l'app dell'abbonamento sul telefonino ragazzino di 14 anni fatto scendere dall'autobus

Domenica 28 Novembre 2021
2

Caro direttore,
riferisco un fatto avvenuto il 3 novembre scorso a Treviso nella linea n. 9 , bus delle ore 7.32 in via Zermanese in direzione viale Europa. In seguito a un malfunzionamento tecnico della app l'abbonamento studente di mio figlio valido per il mese di novembre in quel giorno non era visibile nel telefonino, pur essendo stato pagato. Per questo avevo fornito a mio figlio la ricevuta di pagamento e la carta di identità per attestare il possesso del titolo di viaggio. Alla richiesta del conducente di mostrare il titolo di viaggio, mio figlio ha spiegato di avere pagato l'abbonamento ed ha mostrato i documenti in possesso non avendo l'app aggiornata.
Il conducente lo ha obbligato a scegliere tra pagare una sanzione da 50 euro oppure scendere in stazione, dicendo che la verifica del biglietto non funziona in quel modo. Mio figlio di 14 anni è stato quindi obbligato a scendere in stazione a Treviso e non ha potuto raggiungere in tempo la sua scuola in Viale Europa, perdendo la prima ora di lezione .
Ho riferito l'accaduto allo sportello Mom e sono stata informata che non è possibile assolutamente essere obbligati a lasciare il bus se si è in regola esibendo la ricevuta cartacea. Ho dato notizia di quanto accaduto alla direzione della Mom ma, a tutt'oggi, non avuto riscontro alcuno.

Valentina De Santi

Cara lettrice,
non so se pubblicando la sua lettera, la direzione di Mom le risponderà. Credo sarebbe quanto mai opportuno che lo facesse. Non tanto per porgere le sue scuse o per giustificare un conducente magari un po' stressato o spiegare semplicemente l'accaduto. Quanto piuttosto per dimostrare a un ragazzo che si può sbagliare, ma si può anche ammettere il proprio errore e farne tesoro per il futuro. Per un'azienda pubblica che eroga un servizio importante come il trasporto, il rapporto corretto e trasparente con i cittadini, soprattut

Ultimo aggiornamento: 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA