Superenalotto, come si verifica e riscuote la vincita? Tutto quello che c'è da sapere

Mercoledì 15 Gennaio 2020
Superenalotto, come si verifica e riscuote la vincita? Tutto quello che c'è da sapere
Superenalotto ecco come verificare le vincite e, se siete stati fortunati, cosa fare per riscuotere il premio (e quanto bisogna aspettare per vederlo accreditato sul proprio conto corrente). 
 

SuperEnalotto, come verificare vincita

Innanzitutto bisogna capire se i numeri giocati sulla schedina sono vincenti, Per questo la Sisal ha messo a disposizione un servizio online per controllare: per vedere cliccate qui. Avete vinto? Allora non resta che passare allo step successivo, ovvero avviare la procedura di riscossione del premio.
 

SuperEnalotto, come si riscuote la vincita

  La modalità di riscossione del premio cambia a seconda dell'importo vinto, ecco le procedure:
  1. Vincite fino a 520€: in un qualsiasi punto di vendita Sisal; se la giocata è stata fatta online l’accredito avverrà direttamente sul conto di gioco.
  2. Vincite superiori a 520 e fino a 5.200 €: nel punto vendita che ha convalidato la giocata o presso un punto pagamento premi; se la giocata è stata fatta online l’accredito avverrà direttamente sul conto di gioco.
  3. Vincite da 5.200 a 52.000 €: prenotazione di bonifico nei Punti Pagamento Premi o Uffici Premi di Sisal
  4. Vincite superiori a 52.000 €: prenotazione di bonifico presso gli Uffici Premi di Sisal (Via A. Tocqueville 13 - 20154 Milano; Viale Sacco e Vanzetti, 89 - 00155 - Roma). 
 

SuperEnalotto, quando viene accreditata la vincita?

  1. Entro il 60° giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino Ufficiale Generale recandoti in ricevitoria o presso un Punto Pagamento Premi.
  2. Fino al 90° presso gli Uffici Premi di Sisal S.p.A (orari: dal lunedì al venerdì  dalle ore 9.00 alle ore 13.00) in Via A. Tocqueville 13 - 20154 – Milano e Viale Sacco e Vanzetti 89 - 00155 – Roma
Ultimo aggiornamento: 17:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA