Scuola privata, pubblicità choc: «I nostri alunni diventeranno così ricchi da comprare una Jaguar ai papà»

PER APPROFONDIRE: privata, scuola
Scuola privata, pubblicità choc: «I nostri alunni diventeranno così ricchi da comprare una Jaguar ai papà»
Prometteva agli alunni della sua scuola di diventare tanto ricchi da poter comprare una Jaguar ai loro padri. Un modo di dire, una frase ironica, un' enfatizzazione, qualunque cosa fosse però la frase del preside della Vinehall School nell'East Sussex, non è piaciuta e il dirigente è stato costretto a chiedere scusa.

La frase è inserita in una pubblicità in cui si ipotizzava uno studente medio della scuola che avrebbe ricevuto un'educazione talmente eccellente da farlo diventare un lavoratore modello e ben pagato. Un messaggio anche incoraggiante, ma forse espresso non nel migliore dei modi, come riporta l'Independent. La pubblicità però non è piaciuta molto e dopo essere stata condivisa su Twitter è diventata virale e attaccata da diversi utenti.

La risonanza è stata tale che non solo il preside ha chiesto pubblicamente scusa, ma anche l'Associazione indipendente delle scuole di preparazione si è espressa a riguardo criticando il messaggio della pubblicità.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Settembre 2018, 15:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scuola privata, pubblicità choc: «I nostri alunni diventeranno così ricchi da comprare una Jaguar ai papà»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-09-12 14:22:48
fatto bene a chiedere scusa: magari qualcuno ci credeva anche! Avere la Jaguar solo perchè diplomato! Qua da noi è ancora peggio: c'è chi crede di avere il reddito solo perche cittadino!
2018-09-11 19:15:38
Diventare ricchi e' diventato un reato o una colpa? Robe da pazzi! Alla ricerca dellappiattimento piu' totale. Eppure il Buon Dio ha detto proprio l'opposto:"Dio li benedisse e Dio disse loro: "Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogatela", (Genesi cap.1) cioe' Dominatela!