La regina Elisabetta cerca un maggiordomo a Buckingham (ma la paga è sotto il minimo sindacale)

Elisabetta cerca un maggiordomo a Buckingham (ma la paga è sotto il minimo sindacale)
Chi pensava che lavorare a Buckingham Palace fosse sinonimo di stipendio alto, o quantomeno di un buon compenso, dovrà ricredersi. La Regina Elisabetta sta cercando un nuovo maggiordomo ma, stando a quanto riportato da Metro, gli zeri in busta paga sono tutto tranne che regali. Per un lavoro che impegnerebbe il neo assunto sette giorni su sette, lo stipendio previsto è di 20mila 806 sterline l'anno (circa 24mila euro). Cosa significa? Che per 45 ore di lavoro settimanali, l'aspirante maggiordomo di corte riceverebbe una busta paga mensile di 1733 sterline (2mila euro). 


 
Andando a fare ancora due calcoli, questo vuol dire che, all'ora, i soldi intascati sarebbero 8 sterline e 96 centesimi. Non così male, direte. Il problema, però, è che la paga minima stabilita dalle leggi britanniche è di 9 sterline, superata dal costo medio della vita che, a Londra, è di 10 sterline e 55 centesimi. Perlomeno, avere un background specifico, non è richiesto. Vitto e alloggio inclusi e 33 giorni di ferie all'anno completano le caratteristiche della posizione aperta. 
 
 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Ottobre 2019, 17:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La regina Elisabetta cerca un maggiordomo a Buckingham (ma la paga è sotto il minimo sindacale)
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-10-18 09:19:25
Informate di tutto questo i Commessi di camera e Senato che percepiscono stipendi da mega manager