Imprenditore cerca collaboratore che lo accompagni nei suoi viaggi: stipendio da favola

PER APPROFONDIRE: assistente, lavoro, stipendio
Giovane imprenditore australiano cerca collaboratore che lo accompagni nei suoi viaggi di lavoro, per uno stipendio da favola

di Marta Ferraro

Un uomo d'affari australiano, Matthew Lepre, sta cercando un assistente personale che lo accompagni nei suoi viaggi di lavoro, offrendo uno stipendio superiore a 50.000 dollari all'anno pari a circa 45.000 euro.

Il giovane imprenditore australiano di 26 anni è alla ricerca di un assistente personale che viaggi con lui in tutto il mondo per uno stipendio base di 52.000 dollari all'anno. Matthew Lepre ha annunciato l'offerta di lavoro in un video intitolato The World's Coolest Work, pubblicato sul suo canale YouTube.


«Viaggiare mentre lavoro mi ha permesso di vivere la mia vita ideale e voglio dare a qualcuno l'opportunità di fare lo stesso con me», ha detto al quotidiano Daily Mail.
L'ultimo stipendio che l'assistente riceverà dipenderà dalla sua esperienza professionale, mentre tutte le spese di viaggio e alloggio saranno a carico del datore di lavoro.
Lepre è uno dei più giovani imprenditori di successo in Australia. Ha accumulato la sua fortuna grazie all'e-commerce e alle società di coaching e ora guadagna circa 120.000 dollari al mese, poco più di 105.000 euro.



Sebbene il giovane risieda a Sydney, compie numerosi viaggi per tenere conferenze in numerosi paesi come Giappone, Dubai e gli Stati Uniti.

Il datore di lavoro mette in guardia tutti i candidati che non ha solo bisogno di una persona che sia disposta a viaggiare per il mondo, ma è alla ricerca di un collaboratore che sia anche in grado di gestire varie attività, come essere a disposizione in ogni momento per promuovere le sue nuove imprese.
Il milionario cerca candidati che possiedano abilità informatiche, dominino i social network e siano organizzati, puntuali, ambiziosi, disposti a imparare e, ovviamente, con un passaporto valido.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Marzo 2019, 14:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Imprenditore cerca collaboratore che lo accompagni nei suoi viaggi: stipendio da favola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-03-25 18:05:11
Appare evidente che rende di piu'fare il coach che praticare.Quando poi un addestratore chiede agli allievi paganti di portare le loro esperienze,o dipresentar etesineoe proposte, in realta' registra e le aggiunge al suo bagaglio di"esperienze" o "ricerche di gruppo", come se veramente le avesse vissute ed innovato di persona,e ci marcia.
2019-03-24 21:46:30
evidentemente se ne parlano i giornali ha difficoltà a reperire il tipo adatto. una volta dicevano che in australia ti davano diecimila euro al mese con 15 giorni pagati dopo il mese di lavoro e viaggio pagato per andare e tornare dall'italia. a fare che cosa? a cambiare gli ammortizzatori ai canguri!!!
2019-03-24 15:17:58
mah, troppa gente da frequentare. poi chi fa la lepre e chi stravince le gare? siamo mica nei 5000 piani.