Il figlio 23enne resta a casa sua
un anno, mamma presenta il conto

PER APPROFONDIRE: figli, genitori, reddit
Il conto per 13 mesi a casa presentato dalla madre al figlio
Una mamma dell'Ontario, stufa dell'atteggiamnto del figlio di 23 anni, ha deciso di lasciare in camera sua una fattura con sopra riportate tutte le spese dell'ultimo anno. Gli ha praticamente presentato il conto per tutte quelle "prestazioni" che al giovane uomo sembrano così scontate. E ha anche aggiunto una penale di mille dollari perché "è uno stronzo". È stato lo stesso destinatario della fattura, l'utente di Reddit Chalipo, a condividerne una copia spiegando che aveva vissuto a casa della madre per circa 13 mesi. Tra le voci si contano anche cinque anni di spese scolastiche, una parte delle bollette, i servizi di pulizia e il cibo preso dalla cucina. Il conto totale, tasse incluse, è di $ 39, 254,17 (circa 36mila euro).

Alcuni utenti della piattaforma di condivisione immagini hanno criticato il comportamento della madre, accusandola di aver ridotto il ruolo del genitore a una mera transizione finanziaria. La donna si è difesa da sola, dicendo che quella fattura non era reale, ma solo un modo per dimostrare al figlio quante cose dà per scontate in famiglia. "L'ho fatto in cinque minuti di rabbia - ha spiegato - lui è fortunato e non se ne accorge".  E a quanto pare la lezione è servita, tanto che lo stesso Chalipo ha scritto "Questa tecnica è stata molto efficace e mi ha aiutato a realizzare quanto mi sono comportato male. Spero un giorno di essere abbastanza ricco per sostenere la mia famiglia e rimborsarla, ma non è certo quello che lei si aspetta che faccia". 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 2 Marzo 2016, 14:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il figlio 23enne resta a casa sua
un anno, mamma presenta il conto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2016-03-02 16:03:48
forse il figlio se ne ricorderà quando dovrà lasciare il lavoro per accudire la madre invalida, preparale i pasti, cambiarle il pannolone... quel giorno, riderà bene chi riderà per ultimo...