Giornata mondiale oceani, Fico: «Bisogna fare di più»

Martedì 8 Giugno 2021
Giornata mondiale oceani, Fico: «Bisogna fare di più»

Oggi 8 giugno si celebra la Giornata mondiale degli Oceani, un appuntamento nato per sensibilizzare sul tema della salvaguardia del mare, della qualità dell'ambiente e del clima. «È un momento per riflettere sul ruolo vitale di questo elemento naturale e sul dovere della collettività umana di interagire in modo sostenibile con esso, per il bene delle generazioni future e per la sopravvivenza dello stesso pianeta», ha scritto su Facebook il presidente della Camera, Roberto Fico. «Sarò a Napoli questa mattina per la riapertura al pubblico - voluta proprio in occasione di questa giornata - dell'acquario della storica Stazione zoologica Anton Dohrn, un centro di eccellenza nel campo della ricerca e della divulgazione scientifica. La salvaguardia del mare impatta in modo significativo sulla sostenibilità e sulla qualità dell'ambiente e del clima e, al tempo stesso, crea grandi potenzialità di sviluppo per le nostre comunità. Dal rapporto Onu sullo stato di avanzamento dell'Agenda 2030 emerge la necessità di implementare urgentemente una gestione sostenibile degli oceani per scongiurare ripercussioni a lungo termine sull'ambiente marino, causate principalmente dall'inquinamento, dal riscaldamento delle acque e dall'acidificazione dei mari. La protezione degli ecosistemi acquatici è legata a doppio filo con la sopravvivenza di almeno tre miliardi di persone che vivono a stretto contatto con mari e oceani».

«Il nostro Paese - continua Fico - è stato un precursore nella tutela dell'ambiente marino: ha raggiunto in sostanza uno dei target dell'obiettivo 14 dell'Agenda 2030, proteggendo almeno il 10% delle zone costiere e marine e adottando una normativa stringente per ridurre l'utilizzo e quindi anche la dispersione in mare delle plastiche e delle microplastiche. In questa ottica voglio ricordare anche l'impegno della Camera su questo fronte, dimostrato da una raccolta differenziata al 98% e dall'adesione alla campagna Plastic free. Occorre fare di più, nella consapevolezza del ruolo cruciale del mare non solo sul piano ambientale, ma anche - sottolinea Fico - come straordinario volano di sviluppo nell'ambito della blue economy».

Ultimo aggiornamento: 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA