Dieta prima del Natale, -3 kg in 7 giorni: il menù per arrivare in forma alle feste (per poi concedersi qualche vizio)

Nessuna dieta estrema ma solo qualche piccola rinuncia e attenzione per poter arrivare in perfetta linea e potersi godere le prelibatezze che nelle festività saranno in tavola

Mercoledì 10 Novembre 2021
Dieta prima del Natale, come perdere 3 kg in 7 giorni: il menù per arrivare in forma ai banchetti

A un passo dal Natale. Mentre c'è chi ha già cominciato a pensare agli addobbi per l'albero e vive felicemente questo periodo dell'anno per ben 1 italiano su 3 scatta l'ansia per il rischio di ingrassare durante le feste. Lo rileva un’indagine condotta da Nutrimente Onlus. In questo periodo il rischio di lasciarsi andare a tavola e di ingrassare è senza dubbio elevato. Vizi e stravizi autorizzati dalla tradizione. Antipasti infiniti, primi piatti super conditi, secondi solo se fritti e mille dolci da assaggiare, le vacanze natalizie sono la vera occasione degli italiani per strafare avendo in tasca la giustificazione perfetta: «Durante le feste non puoi non mangiare». Ma se l’atmosfera sembra quella ideale per passare delle giornate gaudiose e spensierate, l’agitazione si manifesta proprio nel regno della convivialità: la tavola. E l’Istat parla chiaro: gli abitani del Bel paese metteranno su una media di tre chili durante le feste. Infatti ben un italiano su tre (32%) teme le abbuffate natalizie e le vive con agitazione (35%) e sensi di colpa (29%),preoccupati di come affrontare pasti abbondanti e di lunga durata. Qualche tempo fa il The New York Times e in particolare la rivista online Journals fondata dalla The Eastern American Studies Association, hanno confermato questi dati, sottolineando come tutte le persone, in particolare quelle affette da disturbi ossessivi compulsivi, vivano con difficoltà il momento dello stare a tavola, non solo dal punto di vista alimentare, ma anche quello delle relazioni, a causa di giudizi e di domande troppo intime.

Video

La dieta prima del Natale, ecco cosa mangiare

Per evitare di ingrassare nel periodo delle feste è bene durante il periodo che precede le feste prestare molta attenzione all'alimentazione e seguire un regime alimentare mirato. Non serve quindi una dieta stretta quanto piuttosto qualche piccola rinuncia e attenzione. Per la dieta prima del Natale è necessario limitare i cibi più calorici e lasciare ampio spazio a pesce, riso in bianco, legumi e verdure. 

Dieta del Buonumore, -4 kg in 7 giorni: ecco il menù per tornare in ufficio in forma e felici

Via libera al pesce

Il pesce come si sa è un valido alleato della dieta grazie al suo bassissimo apporto calorico e all'elevata quantità di proteine. Garantisce Omega 3 e una varietà di sali minerali. È ricco in particolare di calcio, fosforo e iodio. Contiene inoltre vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina D. Quello azzurro in particolare si rivela di alto profilo nutrizionale a fronte di un contenuto calorico ridotto, e le conserve ittiche apportano, a pari merito, nutrimento e sapore in poche calorie. Quindi, via libera nei menu quotidiani anche alle conserve: tonno, acciughe, sardine, sgombro e salmone vanno benissimo anche già pronti all'uso.

Dieta del Supermetabolismo, -10 kg in un mese: menu e ricette del regime alimentare consigliato da Jennifer Lopez

Il menù

Ma ora entriamo nel vivo della dieta che vi permetterà di arrivare in forma per concedervi qualche vizio a Natale. La dieta prima del Natale è un regime che contempla l'assimilazione di circa 1000-1200 calorie e può essere seguito da chi gode di buona salute. vediamo insieme un menù ipotetico

I sette giorni di remise en forme

Primo Giorno

Colazione: Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali e un cucchiaio di marmellata senza zucchero

Snack: Un kiwi

Pranzo: 60 gr di riso bollito con 200 gr di zucchine saltate in padella con un cucchiaio di olio Evo + un piatto di insalata mista con radicchio, rucola, sedano e finocchi condita con olio e limone

Spuntino: Una pera

Cena: Una crema di porri (preparata con 200 gr porri e 200 gr patate e un cucchiaino di olio evo) + un filetto di sogliola alla griglia con limone + un grappolo d'uva

Secondo Giorno

Colazione:  Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali e un cucchiaio di marmellata senza zucchero

Snack: Una pera

Pranzo: 60 gr di fusilli con crema di broccoli (150 gr), cipolla e olio Evo + un'insalata con 50 gr ceci, spinaci novelli e carote, condita con olio Evo e limone.

Spuntino: Un Kiwi

Cena: Un filetto di merluzzo (150 gr) in padella cotto con 150 gr di pomodori e un cucchiaio di olio + un piatto di bietole saltate in padella + un cachi

Terzo Giorno

Colazione: Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali e un cucchiaio di marmellata senza zucchero

Snack: Una pera

Pranzo: 70 gr di lenticchie (in scatola) condite con pomodori, cipollotti, sedano, carote e olio Evo + un piatto di cavolfiore lessato e condito con aceto e cumino

Spuntino: Un kiwi

Cena: Un piatto di minestrone senza legumi con 70 gr di riso + un'insalata preparata con 250 gr di carciofi, 1 arancio e olio Evo

Quarto Giorno

Colazione: Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali e un cucchiaio di marmellata senza zucchero

Snack: Una pera

Pranzo: 60 gr di orecchiette condite con 150 gr di catalogna (meglio conosciuta come cicoria asparago) e olio Evo + un'isalata di verza con un'acciuga sott'olio

Spuntino: Una mela

Cena: 60 gr di cous cous condito con 100 gr di tonno in scatola al naturale, 50 gr di ceci in scatola, sedano, carote e olio Evo + 1 mandarino

Quinto Giorno

Colazione: Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali e un cucchiaio di marmellata senza zucchero

Snack: Una pera

Pranzo: 200 gr di fagiolini bolliti con un cipollotto e olio Evo + 1 pera con 40 gr di Grana Padano 

Spuntino: Un mandarino

Cena: Una crema di carote preparata con 200 gr di carote e 200 gr di papate e olio Evo + 200 gr di pesce spada cotto ai ferri condito con succo di limone + un'insalata di finocchi condita con olio Evo, succo di limone e pepe

Sesto giorno

Colazione: Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali e un cucchiaio di marmellata senza zucchero

Snack: Una pera

Pranzo: 60 gr spaghetti conditi con melanzane, menta e olio Evo + 150 gr di insalata verde con cimette di broccoli condita con olio

Spuntino: Una tazza di tè verde senza zucchero con due biscotti secchi

Cena: Un piatto di indivia, radicchio, melanzane alla griglia prezzemolo e aglio + 150 gr di carpaccio di tonno con succo di liome e olio + 1 grappolo d'uva di 200 gr

Settimo Giorno

Colazione: Una tazza di tè verde senza zucchero e due fette biscottate integrali e un cucchiaio di marmellata senza zucchero

Snack: Una pera

Pranzo: Un filetto di persico al vapore con verdue bollite e un cucchiaino di succo di limone + un'insalata mista con 200 gr pomodori e olio

Spuntino: Una macedonia senza zucchero

Cena: 200 gr di minestrone con 40 gr di riso e olio + un piatto di verdure lessate con olio e limone + una banana piccola

Dieta del Buonumore, -4 kg in 7 giorni: ecco il menù per tornare in ufficio in forma e felici

Basta quindi una settimana di accorgimenti per potersi godere serenamente i banchetti di prelibatezze che il Natale e il Capodanno ci metteranno in tavola

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA